Calciomercato Inter, addio Conte: è già pronto il sostituto

0

Calciomercato Inter, la panchina di Conte è sempre più traballante. In caso di addio, è già pronto il nome del sostituto 

calciomercato inter
Calciomercato Inter, si pensa al sostituto di Antonio Conte (Getty Images)

Antonio Conte e l’Inter sono sempre più lontani. I nerazzurri non hanno iniziato la stagione nel migliore dei modi, e i risultati ne sono la prova lampante. Ieri è arrivata una vittoria contro il Torino a San Siro, ma gli oltre 60 minuti di blackout non sono andati giù alla dirigenza nerazzurra, che tanto ha investito nell’ultima sessione di calciomercato per regalare al tecnico leccese una rosa da scudetto.

Mancano ancora tante partite alla fine, ma la squadra sembra sempre più in affanno e le cose potrebbero peggiorare ancora. In settimana previsto l’ennesimo importante banco di prova contro il Real Madrid in Champions League,  ed è vietato sbagliare. Se la squadra non dovesse invertire il trend, Antonio Conte potrebbe essere esonerato. Nel caso, c’è già il nome del possibile sostituto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Vaccino Covid, quello di Oxford efficace al 70%: tra gioia e delusione

Calciomercato Inter,  De Zerbi apre alla panchina

calciomercato Inter
Tra le ipotesi, c’è De Zerbi del Sassuolo (Getty Images)

Al momento si tratta solo di una suggestione, ma nei prossimi mesi potrebbe decisamente prendere quota: De Zerbi all’Inter. Il tecnico sta facendo benissimo al Sassuolo, e si trova momentaneamente a sole due lunghezze dal Milan capolista. I neroverdi giocano bene, vincono e convincono sotto la guida del tecnico, vero e proprio astro nascente del calcio italiano in panchina.

Ieri a Sky Sport ha rivelato di aver firmato un solo anno col club attuale per non rimanere vincolato e precludersi alternative importanti. Tra le sue principali contendenti, c’è proprio l’Inter. Da capire se l’affare potrebbe chiudersi già nei prossimi mesi o a partire dalla prossima stagione.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Covid, Ricciardi avverte: “Terza ondata sarebbe insostenibile”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui