Maltempo in Italia, mareggiate nelle isole Eolie: la situazione

0
7

Ancora disagi causati dal maltempo in Italia, la situazione è sempre più preoccupante per alcune zone della penisola

Maltempo Italia
via Pixabay

Come se non bastasse un Paese al collasso, il meteo non è dalla parte degli italiani. In questi giorni, in Italia, si stanno verificando forti disagi dovuti al maltempo: intere regioni sono piegate in due dai disastri che sta causando. Proprio ieri, la Calabria ha dovuto affrontare un alluvione che non si vedeva da anni, con danni ad edifici e persone: è addirittura crollata un’intera strada.

LEGGI ANCHE > > > Meteo, ancora maltempo al Sud: in arrivo nuovi nubifragi

Ieri erano ben 10 le regioni italiane in allerta meteo diramata dalla Protezione Civile regionale: Calabria, Toscana, Sardegna, Emilia- Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e Campania. È un momento no per tutto il centro-sud Italia che sta combattendo anche contro le avversità metereologiche.

Maltempo Italia, situazione tragica alle Eolie: nessun contatto con la terra ferma

Maltempo Italia
via Getty Images

Preoccupanti notizie arrivano dalle isole Eolie: da ieri pomeriggio, le sette isole dell’arcipelago sono totalmente isolate e con nessun contatto con la terra ferma. Raffiche di vento troppo forti provenienti da est-sud-est che hanno agitato molto il mare ed impedito a traghetti ed aliscafi di muoversi da e per le isole. Danni e disagi, in particolare, per la Marina Garibaldi di Canneto a Lipari che era invasa, da pochi giorni, dai lavori di ristrutturazione del lungomare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Allerta rossa per il maltempo in Calabria, protezione civile lancia l’allarme

Le imbarcazioni sono state momentaneamente spostate sui marciapiedi, sia a Canneto che a Marina Lunga, per evitare eventuali danni o situazioni di grosso pericolo. Oltre la mobilità pedonale, anche quella per automobili è ridotta e fortemente danneggiata: strade allagate e detriti che hanno reso impossibile la circolazione. Attualmente gli addetti ai lavori stanno provando a sistemare la situazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui