Calciomercato Juventus, via Dybala per un big: lo scambio

0
353

Calciomercato Juventus. Dybala sulla via del tramonto entra come contropartita per uno scambio con un talento 

Calciomercato Juventus
Paulo Dybala via Getty Images

La Juventus e Paulo Dybala hanno preso strade differenti. La Joya sta vivendo una stagione sottotono, probabilmente non adatto al gioco di Pirlo o semplicemente poco stimolato dallo stesso. Doveva andar via già due anni fa, dopo l’addio di Massimiliano Allegri e invece, da esubero insieme al connazionale Higuain, si è rivelato l’uomo chiave della Juventus di Sarri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Calciomercato Juve, clamorosa tentazione per Ronaldo

La società bianconera, dal canto suo, non può permettersi di avere in squadra un uomo con l’ingaggio di 13 milioni – pesante per le finanze del club – scontento e poco utile all’ossessionata ricerca della vittoria della Champions League. Per puntare sempre più in alto è necessario anche un ricambio delle risorse a disposizione: questo potrebbe essere il destino di Dybala. Dopo 5 stagioni in bianconero, la Joya potrebbe essere una pedina di scambio. 

Calciomercato Juventus, Dybala per Ñíguez: l’indiscrezione

Calciomercato Juventus
Saúl Ñíguez via Getty Images

Secondo quanto riportato dai colleghi di calciomercatoweb.it, c’è una forte sensazione di uno scambio Paulo Dybala per Saúl Ñíguez. La Juventus valuta la sua Joya sui 70 milioni, mentre il centrocampista spagnolo è valutato circa 10 milioni in meno, vacillano dunque pochi milioni per l’accordo che può portare allo scambio tra i due.

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Milan, Raiola svela il futuro di Ibrahimovic: cosa farà

Saúl Ñíguez è un centrocampista spagnolo classe ’94 nato nelle giovanili del Real Madrid, ma cresciuto negli allievi dell’Atletico Madrid, squadra in cui attualmente milita. È anche una pedina fondamentale della Nazionale spagnola che disputerà le Final Four di Nations League insieme ad Italia, Francia e Belgio. Finora ha disputato 5 gare con i Colchoneros, a causa di un infortunio muscolare che l’ha tenuto fuori per tre settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui