Verissimo, Loredana Bertè in lacrime: “Non ce la farò mai”

0
22

Lacrime in diretta a Verissimo per Loredana Bertè, la cantante settantenne non è riuscita a trattenersi dal dolore

Verissimo, Loredana Bertè
Screenshot via Mediaset Play

Consueto appuntamento su Canale 5 con Verissimo, il salotto di Silvia Toffanin in onda il sabato alle 16:00 dopo Amici di Maria De Filippi. Quella di oggi è una puntata speciale in vista della giornata mondiale contro la violenza sulle donne di mercoledì 25 novembre. In studio, infatti, per la puntata ci saranno tutte donne dello spettacolo vittime di violenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > #Unrossoallaviolenza, l’iniziativa solidale della Serie A

Una puntata piuttosto particolare, senza pubblico, senza il solito gossip, senza grosse e grasse risate. La prima ospite è stata Loredana Bertè, la cantante ormai settantenne che ha avuto un trascorso particolare in tutto l’arco della sua vita. Oltre lei anche Valeria Graci e Vladimir Luxuria in studio, entrambe vittima di violenza psicologica – e non solo – dai propri partner e non.

Loredana Bertè a Verissimo in lacrime: il motivo

Loredana Bertè
Screenshot via Mediaset Play

Loredana Bertè è stata vittima di violenza sessuale da minorenne, a 17 anni. Ha raccontato a Verissimo, in compagnia di Silvia Toffanin che ci sono voluti 4 anni affinché lei si potesse riaprire all’amore: è a 21 anni che ha avuto il primo vero fidanzato. La cantante calabrese ha avuto un vissuto molto particolare, un’artista a tutto tondo con un profondo solco al cuore: la perdita della sorella Mia Martini.,

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Barbara D’Urso, il costume non trattiene le curve: “Oggi ho caldo” – FOTO

Quando Silvia Toffanin, per salutarla, ha mandato in onda il video della sorella, Mia Martini, che cantava Donna, Loredana Bertè è scoppiata in lacrime. Un dolore insopportabile, un solco profondo che non si è mai risanato, neanche in parte, neppure con i ricordi. “Mi sono resa conto troppo tardi del valore che ha mia sorella per me, avrei dovuto dirle più spesso quanto le voglio bene”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui