“E’ morto al-Zawahiri, leader di al-Qaeda”: l’annuncio dei media arabi

0
12

“E’ morto al-Zawahiri, leader di al-Qaeda”: l’annuncio dei media arabi arrivato nelle ultime ore. Il medico egiziano, succeduto a Bin Laden, aveva gravi problemi respiratori legati all’asma

al Zawahiri Bin Laden
“E’ morto al-Zawahiri, leader di al-Qaeda”: l’annuncio dei media arabi (Foto: Facebook)

Il capo di Al-Qaeda Ayman al-Zawahiri è morto per cause naturali. Ad annunciarlo sono stati i media pakistani, a seguito delle voci insistenti sulla scomparsa del leader terrorista.

Fonti della sicurezza in Pakistan e Afghanistan hanno detto ad Arab News che Zawahiri era morto, probabilmente a causa delle complicazioni legate all’asma e ai gravi problemi respiratori da cui era afflitto.

Era apparso in pubblico l’ultima volta con un messaggio in occasione dell’anniversario dell’11 settembre. La sua salute era da molto tempo in peggioramento, anche se in passato diverse notizie sulla sua dipartita si erano rivelate errate.

Il medico di origine egiziana era il secondo uomo più influente di al-Qaeda, succeduto a Bin Laden nel 2011, dopo la morte di quest’ultimo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vince Reffet, morto a Dubai il “jetman” francese

“E’ morto al-Zawahiri, leader di al-Qaeda”: aveva gravi problemi respiratori

al-Zawahiri
“E’ morto al-Zawahiri, leader di al-Qaeda”: l’annuncio dei media arabi (Foto: Getty)

Una delle fonti di Arab News è un traduttore di al-Qaeda, con stretti rapporti con gli esponenti del gruppo terroristico. E’ stato lui a confermare la morte in Afghanistan di al-Zawahiri. 

È scomparso a causa dell’asma, perché non aveva ricevuto cure sufficienti”, ha dichiarato il traduttore ai media pakistani.

Un’altra fonte pakistana, un ufficiale della sicurezza governativa anti terrorismo, ha affermato di aver appreso che la morte di al-Zawahiri è datata oltre un mese.

Visto quanto avvenuto in passato, con diverse smentite riguardo la sua dipartita, esperti e funzionari della sicurezza occidentali devono ancora confermare la morte di al-Zawahiri. Rita Katz, capo del gruppo di monitoraggio del jihadismo SITE, ha detto la scorsa settimana che era “molto plausibile”.

È tipico di al-Qaeda non pubblicare tempestivamente notizie sulla morte dei suoi leader“, ha aggiunto.

La madre di tutte le organizzazioni terroristiche islamiche, infatti, non ha rilasciato alcuna conferma della presunta scomparsa del medico egiziano attraverso i suoi soliti canali mediatici.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morto il patriarca serbo ortodosso Irinej, aveva 90 anni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui