Covid-19, Conte al G20: “Il mondo deve stare unito e mobilitarsi”

0
17

Covid-19, Conte ha parlato della situazione e soprattutto dello sforzo mondiale ed europeo che sta unendo i Paesi contro la malattia. 

Covid Conte Vaccino
Il Presidente del Consiglio Conte (Screenshot)

Il Covid-19 continua ad imperversare e a creare problemi a tutto il mondo. La malattia che si è originata a Wuhan, infatti, non ci sta di certo rendendo la vita facile, portando tante persone, anzi, a dove vivere un momento difficilissimo. Tra le tante che purtroppo hanno perso la vita e le molte che stanno lottando, proprio in questo momento, per cercare di guarire e soprattutto di far guarire gli altri. Per questo è necessario cercare sempre di creare unione, sostiene il presidente italiano, con un altro discorso teso d unire e non a dividere come fanno in tanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Alex Zanardi trasferito all’Ospedale di Padova: le sue condizioni

Covid-19, Conte al G20: “Il mondo deve stare unito e mobilitarsi”

Decreto ristori bis
Il presidente Conte con mascherina (Getty Images)

Oggi il presidente Conte ha parlato al G20, ovvero alla riunione che vede i politici dei più importanti Paesi dell’Europa riunirsi. Il rappresentante italiano ha, come sempre dato il suo carattere, cercato di unire, di chiamare tutti all’attenzione e alla lotta, insieme. “Nonostante questa triste realtà”, ha affermato Conte davanti a tuti i suoi corrispettivi degli altri Paesi, “la buona notizia è la nostra capacità di promuovere  e realizzare  una mobilitazione globale”. Ancora una volta, quindi, il presidente ha cercato di mettere alle diatribe e alle tensioni che popolano le conversazioni e le riflessioni in campo politico di questi giorni. Soprattutto a causa del vaccino e delle difficoltà che potremmo avere nel darlo a tutti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Covid, Speranza: “Le misure prese non sono ancora sufficienti”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui