Satispay, raccolti finanziamenti per 93 milioni: ci sono TIM e Tencent

0

La Satispay ha dato vita ad un’operazione finanziaria pari a 93 milioni di euro: tra gli investitori anche Tim e Tencent

La Satispay, startup di pagamenti cashless, ha concluso un’operazione finanziaria dal valore di 93 milioni di euro. Di questi, 68 milioni provengono dall’acquisto di azioni di nuova emissione. Altri 25 milioni riguardano l’acquisto di azioni da soci precedenti come ICCREA che, per rispondere all’eccesso di domanda, hanno dato spazio ad investitori internazionali.

Dall’operazione finanziaria, 37 milioni di euro arrivano da investitori italiani ed altri 56 da stranieri. Tra i soci minoritari che hanno fatto il loro ingresso nella Satispay ci sono Tim Ventures, fondo della Telecom Italia, che ha messo 20 milioni di euro. Segue Square Inc, guidata dal fondatore di Twitter, che ha investito 15 milioni di euro così come la Tencent e LGT Lightstone.

LEGGI ANCHE—> Call of Duty Cold War, PS5 vs Xbox Series X – VIDEO

Satispay, grazie agli investitori ora vale 250 milioni di euro

Tim

La Satispay, dopo questa operazione, ha raggiunto la quota di 110 milioni di euro di investimenti dalla fonazione, avvenuta nel 2013. Ora, il valore dell’azienda sarà di 248 milioni di euro. Gli investimenti garantiscono nuovi fondi per i piani di crescita preventivati.

Alberto Dalmasso, ceo e co-fondatore di Satispay, ha spiegato che l’intenzione della società è quella di diventare il network di riferimento europeo: “Vogliamo sviluppare attorno al pagamento servizi a valore aggiunto che possano essere per utenti ed esercenti – anche piccoli e indipendenti – una via facile e rapida per trarre vantaggio dalla rivoluzione digitale, senza subirla ma cavalcandola evolvendo verso modelli di e-commerce di prossimità”.

LEGGI ANCHE—> Playstation 5 versione Spider Man, modifica incredibile – VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui