Salvini contro Berlusconi: “In Forza Italia pensano solo agli inciuci”

0

Matteo Salvini, leader della Lega, ha accusato Berlusconi e più in generale Forza Italia di pensare solo agli inciuci

Salvini

Polemica nella coalizione di centrodestra con il leader della Lega, Matteo Salvini, a cui non sono andate giù le aperture di Silvio Berlusconi al governo riguardo la legge di bilancio. “I miei rapporti con Forza Italia? Io mi interesso dei miei rapporti con gli italiani. L’appello di Mattarella è alla collaborazione, non all’inciucio e ai rimpasti. Mi sembra che per Pd, M5S, Renzi ed anche per alcuni di Forza Italia si stia parlando di posti, non di ciò che va fatto. Il Parlamento invece è occupato da 15 giorni sulla cancellazione dei decreti sicurezza. È questa la priorità del Paese?!”.

LEGGI ANCHE—> Conte: “Natale senza baci e abbracci, non possiamo permetterceli”

La risposta di Forza Italia a Salvini

Processo Ruby Ter
Processo Ruby Ter

L’attacco di Salvini ha scatenato reazioni di dissenso da parte degli esponenti di Forza Italia. Tra questi, la senatrice Lucia Ronzulli che ha suggerito pubblicamente al leader leghista di “fare una telefonata a Berlusconi stamattina così si chiariscono una volta per tutte”. Per Antonio Tajani, invece, non si tratta di “un inciucio cercare di far approvare proposte concrete per tutelare lavoratori, imprese, famiglie e liberi professionisti. Quella di garantire la salute degli italiani utilizzando i 37 mliardi del Mes è una questione di buon senso e di responsabilità per tutelare i diritti dei cittadini”.

A creare altre mini fratture tra le parti, il passaggio di tre deputati di Forza Italia nella Lega. Stiamo parlando di Laura Ravetto, Federica Zanella e Maurizio Carrara. Le motivazioni alla base della scelta, il disagio per le aperture del loro ex partito al Partito Democratico.

Intanto la terza forza di centrodestra, Fratelli d’Italia, ha deciso di assumere una posizione neutra in merito alla questione. La leader Giorgia Meloni.

LEGGI ANCHE—> Covid-19, Zaia: “Numero morti alto? È legato all’età media in Italia”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui