Lagarde: “Situazione grave, seconda ondata colpirà severamente l’economia”

0

“La seconda ondata del coronavirus danneggerà severamente l’economia”: questo l’allarme della presidente della BCE, Christine Lagarde

Christine Lagarde BCE

La presidente della Bce, Christine Lagarde, ha parlato alla commissione Eecon del Parlamento Ue. “In generale l’economia della zona euro sarà colpita in maniera severa dalle conseguenze del rapido aumento dei contagi e dal ripristino delle misure di contenimento, ponendo rischi chiaramente al ribasso alle prospettive economiche a breve termine”.

Il Pil, invece, “dopo un rimbalzo forte ma parziale della crescita nel terzo trimestre”, la Lagarde spiega che le ultime indagini e gli indicatori “segnalano che l’attività economica dell’area dell’euro ha perso slancio nel quarto trimestre”.

LEGGI ANCHE—> Morto Ben Watkins a 14 anni: era lo chef rivelazione di Masterchef

Lagarde: “Il pacchetto Next Generation EU il ponte per la salvezza”

Coronavirus parlamento

Il ponte per la salvezza, per la Lagarde, è costituito dagli “investimenti pubblici e le riforme, soprattutto se orientati verso sfide a medio e lungo termine come la sostenibilità ambientale e la digitalizzazione”.

“Il pacchetto Next Generation EU deve diventare operativo senza indugio. Le risorse aggiuntive del pacchetto possono facilitare politiche fiscali espansive, in particolare nei Paesi dell’area dell’euro con un margine di bilancio limitato”.

Il Next Generation EU è un piano di investimenti da 750 miliardi di euro per il periodo che va dal 2021 al 2027. L’obiettivo principale del piano è quello di portare l’Europa verso un futuro più verde, digitale e resiliente.

LEGGI ANCHE—> Covid Russia, l’esperto: “Morti reali fino a sei volte in più” 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui