Calciomercato Juventus, salta tutto: ufficiale la firma

0

Calciomercato Juventus. L’incessante ricerca dell’alchimia perfetta per la vittoria della Champions League sta dando non pochi problemi

Calciomercato Juventus
Fabio Paratici, Pavel Nedved ed Andrea Agnelli via Getty Images

La società bianconera investe da anni per l’ossessionata ricerca verso l’alchimia perfetta che porta alla conquista di un titolo che manca: la Champions League. Migliaia di euro spesi negli ultimi 5 anni per trovare quella triangolazione società-allenatore-squadra che portasse alla vittoria del trofeo tanto ambito. Higuain, Sarri, Cristiano Ronaldo e De Ligt sono tutte le pedine mosse, in questi anni, per provare ad arrivare in alto.

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Milan, Calhanoglu via in estate: il sostituto è un campione

Per certi versi, gli acquisti hanno funzionato: la Juventus ha vinto per 9 anni di fila lo scudetto e per 3 anni consecutivi la Coppa Italia. Per molti altri no. A partire dalle 3 sconfitte in finale in Supercoppa italiana per finire alla cocente sconfitta contro il Real Madrid ad un passo dalla Champions League.

Calciomercato Juventus, salta tutto: Pep Guardiola firma il rinnovo

Calciomercato Juventus
Pep Guardiola via Getty Images

Pep Guardiola sarebbe dovuto essere il nuovo grande nome ad approdare sulla panchina della Juventus. La società lo corteggia da anni, dopo le dimissioni di Massimiliano Allegri era lui il perfetto sostituto, ma è arrivato Maurizio Sarri. Ora Andrea Pirlo padroneggia – forse, o forse no – la squadra nonostante in molti pensavano fosse soltanto un traghettatore prima dell’arrivo del sogno bramato da società e tifosi.

Un Tweet del Manchester City distrugge le speranze della società bianconera di vedere Pep Guardiola sulla propria panchina. Il tecnico ha firmato un rinnovo che lo legherà al club per altri due anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Calciomercato Juventus, Pirlo resta in dubbio: già individuato il sostituto

Anche questa volta, dunque, salvo clamorosi colpi di scena, la società bianconera dovrà fare a meno del sogno chiamato Pep Guardiola, sulla propria panchina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui