Zona rossa, Fontana: “La Lombardia ci resterà fino al 27 novembre”

0

Zona rossa, Lombardia resterà nella terza fascia fino al 27 novembre. Lo ha confermato il governatore Attilio Fontana

zona rossa lombardia
La Lombardia uscirà dalla zona rossa il prossimo 27 novembre (Getty Images)

Il tema Coronavirus continua ad essere molto preoccupante in tutta Italia. Solamente due settimane fa, il governo ha emanato un Dpcm che, di fatto, ha diviso l’Italia in tre aree in base al livello di criticità del virus. Tra le regioni finite in zona rossa, c’è anche la Lombardia.

A diversi giorni dal blocco agli spostamenti, i primi risultati si sono mostrati e l’indice Rt è in calo. Per questo motivo, secondo quanto confermato anche dal governatore Attilio Fontana, presto la Lombardia potrebbe uscire dalla zona rossa. Nello specifico, il presidente di regione ha fissato come data il 27 novembre prossimo. Ecco le parole riportate nella sua pagina Facebook ufficiale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, Conte: “Al lavoro per ulteriori provvedimenti e nuove risorse”

Zona rossa, Fontana: “In Lombardia miglioramenti significativi”

Fontana Lombardia
Lo ha confermato il governatore Attilio Fontana (Foto: Facebook)

La Lombardia uscirà dalla zona rossa il prossimo 27 novembre. A confermarlo il governatore di regione Attilio Fontana, che ha spiegato i motivi su Facebook. “Il Dpcm stabilisce che, per cambiare fascia, i miglioramenti devono confermarsi per almeno due settimane. Per questo motivo, fino al 27 novembre la Lombardia resterà in fascia rossa. Al di là dei colori, la differenza la fa il rispetto individuale delle regolele sue parole: “Da noi, c’è stato un leggero ma significativo miglioramento. L’indice Rt è in calo, e coi numeri di oggi saremmo già in fascia arancione“.

A tal proposito, il presidente di regione ha voluto dare importanza anche alla prima ordinanza del 22 ottobre. “I primi miglioramenti sono derivati da quelle misure, considerando che gli effetti si vedono dopo almeno due settimane. Tra qualche giorno inizieremo a vedere anche i risultati di questa sorta di lockdown-bis” ha concluso Fontana: “I risultati sono merito di sacrifici dei cittadini, bisogna continuare così e ne usciremo presto“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Covid-19, Boccia: “Riapertura totale? Ipotesi non contemplata”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui