Whatsapp, attenti alla bufala spuntata nelle ultime ore: di cosa si tratta

0

Nelle ultime ore è spuntata una bufala riguardante Whatsapp, insieme ad un video fake, a cui gli utenti devono stare molto attenti: di cosa si tratta

Whatsapp

Nelle ultime ore su Whatsapp è spuntata una video bufala accompagnata dal messaggio “Argentina lo sta facendo”, la quale vorrebbe mettere in allerta gli utenti da un virus informatico. Questa però è una palese fake news che ricalca un’altra simile comparsa a luglio.

“Attenzione !!!!! Caricheranno un video su WhatsApp che mostra come la nostra curva si sta appiattendo in Argentina. Il file si chiama “Argentina lo sta facendo”, non aprirlo o vederlo, hackera il tuo telefono in 10 secondi e non può essere fermato in alcun modo. Passa le informazioni a familiari e amici. NON APRIRE … … Ora lo hanno anche detto in TV”.
Questa bufala, come già accennato, si basa su un possibile attacco hacker ai danni degli utenti di Whatsapp.

In realtà, però, è stato verificato che non c’è nulla di reale in tutto ciò e l’obiettivo di chi ha messo in giro questa notizia è solo quello di allarmare e rendere, nella migliore delle ipotesi, il video virale.

LEGGI ANCHE—> iPhone 13, prime voci sul nuovo melafonino: cosa cambia

Whatsapp, attenti alle vere minacce: quali sono

WhatsApp gruppi
Whatsapp

Le vere minacce su Whatsapp, comunque, girano e sono anche parecchie. In generale si possono riconoscere perché hanno il potere di indurre, tramite una frase sensazionalistica o ‘attraente, a cliccare un link allegato. E’ proprio quest’ultimo ad essere pericoloso perché, una volta cliccato, apre la porta ad un malware che nella maggior parte dei casi ha l’obiettivo di compromettere il dispositivo e rubare i dati dell’utente con lo scopo di rivenderli a terze parti che li utilizzano per la profilazione. Per difendersi basta non aprire link sconosciuti e segnalare tali accadimenti, per poi cancellare i suddetti messaggi.

LEGGI ANCHE—> Amazon, voucher da 15 euro per il Black Friday: come ottenerlo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui