Calciomercato Juventus, Pirlo resta in dubbio: già individuato il sostituto

0

Calciomercato Juventus, Pirlo resta in dubbio: già individuato il sostituto che potrebbe subentrare a fine stagione. Il nuovo allenatore avrebbe già una richiesta di mercato per Agnelli

Pirlo
Calciomercato Juventus, Pirlo resta in dubbio: già individuato il sostituto (Foto: Getty)

La Juventus non ha sicuramente entusiasmato in questa prima parte di stagione. Il quinto posto a 13 punti in classifica è figlio anche dei tre punti conquistati a tavolino contro il Napoli e l’ultima uscita con la Lazio ha lasciato l’amaro in bocca. Un pareggio arrivato all’ultimo respiro, con la complicità della difesa bianconera, troppo morbida nel contrastare Correa e nel marcare Caicedo. Tutto questo è imputato anche all’assetto che Andrea Pirlo ha dato ai suoi giocatori. Un modulo a tre dietro che non convince e soprattutto un centrocampo troppo sguarnito per dominare il gioco. Gli intenti erano ben altri e anche la magia del “Maestro” sta svanendo con il passare delle settimane. Tanto è vero che Andrea Agnelli e Pavel Nedved avrebbero già individuato il possibile sostituto, pronto a subentrare a fine stagione, dopo gli Europei.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, positivo anche Milinkovic-Savic: le condizioni del centrocampista

Calciomercato Juventus, Pirlo resta in dubbio: a luglio è pronto Roberto Mancini

Mancini
Calciomercato Juventus, Pirlo resta in dubbio: pronto Roberto Mancini (Foto: Getty)

Secondo quanto riportato dai colleghi di calciomercatonews.com, Andrea Agnelli avrebbe individuato Roberto Mancini come sostituto di Andrea Pirlo. Il presidente della Juventus è favorevolmente impressionato del lavoro svolto dal Mancio in Nazionale e lo vedrebbe bene alla guida dei bianconeri. Gli Europei itineranti termineranno a luglio e a quel punto il Ct potrebbe accasarsi a Torino. Pirlo verrebbe lasciato in panchina per tutta questa stagione, anche per avere il tempo di dimostrare di essere all’altezza. Se però i miglioramenti non saranno significativi spazio al più collaudato tecnico azzurro. Ci sarebbe già la prima richiesta di mercato: Niccolò Barella. Il centrocampista sardo sta facendo la differenza con la maglia dell’Inter ed è diventato un perno inamovibile della Nazionale. Di certo non sarà facile da strappare all’Inter di Conte, che proprio su di lui sta costruendo l’intelaiatura della squadra. Ma una chiamata di Mancini potrebbe anche far vacillare il ragazzo, con la promessa di inseguire insieme il tanto agognato sogno Champions.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, doppio scambio con PSG e Napoli: il piano di Marotta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui