Tegola in casa Inter, Conte preoccupato: positivo un altro big

0

In casa Inter le notizie che arrivano negli ultimi giorni sono tutte negative. Alla positività al coronavirus di Marcelo Brozovic ha fatto seguito nelle ultime ore quella di Aleksandar Kolarov.

coronavirus ibrahimovic
Kolarov positivo (Getty Images)

Ennesima tegola in casa Inter. Dopo che Antonio Conte ha evidenziato la necessità di intervenire con qualche rinforzo nel reparto difensivo, ecco arrivare la positività di Aleksandar Kolarov al coronavirus.

A darne l’annuncio la stessa società nerazzurra attraverso un comunicato ufficiale sul proprio sito, poi condiviso sul profilo Twitter. “FC Internazionale Milano comunica che Aleksandar Kolarov è risultato positivo al tampone effettuato ieri al rientro dalla convocazione con la propria nazionale. Il giocatore, completamente asintomatico, seguirà da ora le procedure previste dal protocollo sanitario”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Roma, Petrachi: “Conte fu a un passo dai giallorossi”

Tegola in casa Inter, Conte preoccupato: positivo un altro big

Siviglia Inter
Kolarov positivo (via Getty Images)

Marcelo Brozovic era l’ultimo caso di positività tra le file nerazzurre. Già questa notizia aveva preoccupato Antonio Conte, il quale doveva fare a meno del suo uomo migliore nelle prossime uscite dell’Inter.

A questa notizia ne fa seguito un’altra che preoccupa ancora di più il tecnico ex Juve. La difesa nerazzurra ha pochi uomini a disposizione e la positività di Aleksandar Kolarov mette in difficoltà le scelte di Antonio Conte in vista delle prossime gare di campionato e Champions League.

L’esterno mancino, o centrale all’occorrenza, nelle scorse ore era rientrato dagli impegni della propria Nazionale per presunti problemi fisici. Però pochi minuti fa sarebbe risultato positivo al coronavirus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Milan, caccia all’erede di Ibra: scambio alla pari con il PSG

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui