Covid-19 Calabria, raggiunto l’accordo tra Emergency e Protezione Civile

0

Giornate di forte caos per la sanità in Calabria, ma Gino Strada annuncia l’accordo tra Emergency e Protezione Civile

Calabria, accordo tra Emergency e Protezione Civile
via Getty Images

La sanità in Calabria vacillava già prima della pandemia, ma con l’arrivo del Covid-19 il vaso è caduto e si è rotto in mille pezzi. Un caos incredibile – motivo per cui l’intera regione è in zona rossa da inizio novembre – che ha portato alla rimozione di commissario della sanità il dottore Saverio Cotticelli.

LEGGI ANCHE > > > “Tampone sospeso”, a Napoli nasce nuova usanza per il Covid-19

Non è tutto. Dopo aver sollevato il dottor Cotticelli dal suo incarico, al suo posto è subentrato – non senza immenso scalpore – Giuseppe Zuccatelli. Purtroppo ha pagato lo scotto di alcune dichiarazioni fatte proprio durante i mesi cruciali della pandemia (CLICCA QUI PER APPROFONDIRE) e si è dimesso circa una settimana dopo l’incarico, allo stremo di una telefonata avuta con il Ministro Speranza. Quest’oggi, il subentrante commissario Eugenio Gaudio ha annunciato le dimissioni dall’incarico dicendo: “Motivi personali e familiari me lo impediscono. Mia moglie non ha intenzione di trasferirsi a Catanzaro. Un lavoro del genere va affrontato con il massimo impegno e non ho intenzione di aprire una crisi familiare”

Calabria, Gino Strada salva tutti: accordo tra Emergency e Protezione Civile

Oggi pomeriggio abbiamo definito un accordo di collaborazione tra EMERGENCY e Protezione civile per contribuire…

Pubblicato da Gino Strada su Martedì 17 novembre 2020

Era nell’aria ed è arrivata la conferma. Emergency e la Protezione Civile hanno trovato un accordo per rispondere all’emergenza sanitaria in Calabria. Il Governo ha mostrato totale fiducia nell’associazione e nel suo fondatore, Gino Strada, che è stato fortemente voluto da Giuseppe Conte e la sua squadra.

NON PERDERTI > > > Caos Calabria, Spirlì: “Ora Speranza rassegni le dimissioni” 

L’impegno di Gino Strada nella situazione d’emergenza in Calabria fa ben sperare non solo per la Regione, ma per tutta l’Italia. Qualcuno chiede già il suo intervento anche altrove: “Grazie Dr Strada. Quando avrà finito, venga anche a sistemare la Lombardia. Grazie”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui