Alaska, aereo travolge mamma orsa: l’impatto durante l’atterraggio

0

Alaska, aereo travolge mamma orsa: l’impatto durante l’atterraggio sulla pista di Yakutat. Sfortunatamente per l’animale non c’è stato nulla da fare

Aereo Alaska
Alaska, aereo travolge e uccide mamma orsa (Foto: Getty)

Sabato sera un aereo ha colpito e ucciso una mamma orso durante l’atterraggio all’aeroporto di Yakutat, nel sud-est dell’Alaska. L’esemplare di orso bruno purtroppo non è sopravvissuto all’impatto violento e il velivolo dell’Alaska Airlines è stato danneggiato.  Nessuno dei passeggeri a bordo è rimasto ferito durante l’incidente. Assieme alla mamma, il Dipartimento dei trasporti e delle strutture pubbliche dello stato all’estremo Nord Ovest degli Stati Uniti, fa sapere che era presente anche il suo cucciolo, rimasto illeso.

Il capitano ha sentito un impatto sul lato sinistro dopo che gli orsi sono passati sotto l’aereo“, ha confermato in una nota il portavoce della compagnia aerea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Torino, gruppo criminale dedito a spaccio e violenza: arrestati

Alaska, aereo travolge mamma orsa: l’animale è morto sul colpo

Mamma orsa
Alaska, aereo travolge mamma orsa: l’animale è morto sul colpo (Foto: Getty)

L’aereo, che proveniva da Cordova ed era diretto a Juneau, doveva atterrare dopo il tramonto. I membri dell’equipaggio avevano liberato la pista prima dell’atterraggio del Boeing 737-700. Va anche sottolineato come il perimetro dell’aeroporto sia quasi interamente recintato, proprio per evitare l’accesso degli animali che popolano la zona.

Anche se non è chiaro quando la mamma orsa e il suo cucciolo siano entrati di soppiatto sulla pista, i piloti hanno detto di aver individuato i due esemplari proprio mentre stavano per toccare terra.

Il Dipartimento della pesca e della selvaggina dell’Alaska si è occupato del corpo esamine dell’animale, purtroppo morto sul colpo. Non è stato ancora dichiarato cosa ne sarà del suo cucciolo sopravvissuto.

Proprio per rischi del genere, i dipendenti sono sottoposti a un addestramento annuale su possibili pericoli legati alla fauna locale. Normalmente vengono usati sistemi pirotecnici per scacciare gli animali selvatici ed evitare intrusioni sfortunate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, EasyJet dichiara perdite record a causa della pandemia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui