Cagliari, crolla balcone di una palazzina: muore operaio

0

Il balcone di una palazzina a Cagliari è crollata nel corso di alcune opere di manutenzione travolgendo un operaio, quest’ultimo morto sul colpo

Nel corso di alcuni lavori di manutenzione nei pressi di una palazzina in provincia di Cagliari, è crollato un balcone che ha causato la tragedia.

Secondo quanto riferito dall’Ansa, una ditta edile era al lavoro nel cortile di un condominio in in via del Tamburino Sardo, a Pirri, unica Municipalità di Cagliari, quando il balcone al primo piano è venuto giù ed ha travolto alcuni operai. A morire sul colpo è stato il titolare dell’impresa, mentre il nipote si è ferito gravemente. La vittima era un 52enne originario di Gesico, si chiamava Antonello Zedda.

LEGGI ANCHE—> Stromboli, forte esplosione stamattina: ‘pioggia’ di cenere sull’isola

Cagliari, crolla il balcone di una palazzina: ignote le dinamiche dell’incidente

Vigili del fuoco

I militari del Nucleo ispettorato del lavoro sono impegnati nel ricostruire la dinamica dell’accaduto, l’unica cosa certa è che nel momento della tragedia gli operai stessero utilizzando il martello pneumatico. Il balcone aveva un’ampiezza di quasi tre metri e non è ben chiaro se l’operazione di manutenzione in corso era collegata proprio a quest’ultimo.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, Arcuri: “Non c’è pressione sulle terapie intensive”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui