“Coronavirus, complotto criminale”, Radio Maria fa discutere

0

“Coronavirus, complotto criminale”, le frasi di don Livio Fanzaga direttore di Radio Maria hanno scatenato la polemica

Don Livio Fanzaga (Websource)

Sulle origini dell’epidemia da Coronavirus le ipotesi circolano ininterrotte dalla scorsa primavera, ma quella emersa dai microfoni di Radio Maria è particolare. Parole di don Livio Fanzaga, storico direttore dell’emittente, che ha avanzato la sua ipotesi.

Secondo lui la pandemia è un disegno criminale per mettere in ginocchio l’umanità e creare un mondo nuovo dominato dalla paura. Una dittatura “sanitaria e cibernetica, creando un mondo nuovo che non è più di Dio Creatore, ma quello di Satana”. Un progetto che prevederebbe di fare fiori tutti gli oppositori ad un progetto portato avanti dalle élites mondiali, eventualmente con la complicità di qualche Stato.

L’intervento di don Fanzaga in realtà è dell’11 novembre scorso, ma oggi è esploso in tutto il suo fragore rilanciato dalle principali agenzie. Al centro di questo progetto che ha avuto nel Covid-19 la sua emanazione, la volontà di far nascere ” un mondo nuovo senza Dio. Il mondo di Satana. Dove saremmo tutti degli zombie. È un progetto, non una cosa campata per aria. Vorrebbero realizzarlo entro il 2021, a mio parere”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cina, il governo sta creando un esercito di scarafaggi

Coronavirus partito dalla Cina, ma sotto ci sarebbe un disegno più grande

Don Livio Fanzaga su Radio Mario ha preso le parti di tutti quelli che da mesi chiedono una risposta alle cause della pandemia e non l’hanno ancora ottenuta. Segno che evidentemente secondo lui c’è molto da nascondere. La sua teoria è che la Cina abbia voluto testare un’arma tecnobiologica, anche perché non ha mai firmato la Convenzione di Ginevra.

Uomo cinese a Wuhan
Coronavirus Wuhan, tutto è partito da lì (Getty Images)

Anche secondo lui tutto è partito dalla Cina, ma c’è molto di più di una virus legato ai pipistrelli: “Non è uscita per caso dal laboratorio di Wuhan. Si è sviluppata come un progetto ben preciso per colpire l’Occidente, forse non solo dalla Cina. E’ un fatto voluto e questa epidemia è stata testata, provataì”. Infine la chiosa sull’elezione di Joe Biden come nuove presidente degli Stati Uniti che secondo don Fanzaga è la classica ciliegina sulla torta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui