Covid-19, Zaia: “Stare in macchina pericoloso anche con mascherina”

0
22

Covid-19, Zaia ha parlato della situazione sottolineando la pericolosità di stare in macchina in questo momento. 

Coronavirus Zaia
Coronavirus, Zaia (Foto: Getty)

Il Covid-19 non sta di certo rallentando per aiutare gli italiani e tutti gli esperti del mondo a combatterlo. In questo momento in particolare, infatti, il nostro Paese è nel bel mezzo di una seconda ondata di contagi che sta colpendo la nazione. Tantissime sono le regioni che sono in una situazione molto complesse e da domani aumenteranno, con altri unità territoriali, Campania su tutte, che diventeranno zone rosse. Per questo si sta continuando a considerare come diminuire le libertà individuali per cercare di combattere la diffusione di questa pandemia che sta continuando a girare. In merito proprio al Covid-19 e su come sia pericolosa qualsiasi attività, anche quella che riteniamo innocua, in un momento così delicato, ha parlato il presidente del Veneto Luca Zaia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid-19, la vigilia della zona rossa a Napoli: centro affollato e bar pieni

Covid-19, Zaia: “Stare in macchina pericoloso anche con mascherina”

luca zaia al voto

Il presidente del Veneto ha parlato oggi nella solita conferenza stampa che tiene ogni giorno. Parlando del Covid-19 e del modo infido con cui si diffonde, ha analizzato il pericolo di stare in auto senza mascherina. Per il numero uno della regione, infatti, è necessario indossare sempre la mascherina quando si condivide l’abitacolo con altre persone. E anche in quel caso, però, non si è certi di essere sicuri. Il presidente Zaia, infatti, sottolinea il cosiddetto “effetto aerosol“, ovvero la contaminazione di un pezzo di aria piccoli, che non circola in auto, e che quindi può colpire anche le altre persone. Pertanto chiede di stare molto attenti e di evitare in qualsiasi modo possibile di condividere la macchina con altre persone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid-19, la vigilia della zona rossa a Napoli: centro affollato e bar pieni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui