Calciomercato Milan, parla Kjaer: “Vi dico cosa farà Eriksen”

0

Calciomercato Milan, il difensore Simon Kjaer ha parlato degli obiettivi e di Christian Eriksen, accostato anche ai rossoneri

calciomercato milan
Calciomercato Milan, Simon Kjaer ha svelato il futuro di Christian Eriksen (Getty Images)

Tra le note più positive di questo inizio di stagione del Milan, c’è sicuramente Simon Kjaer. Il difensore danese è ormai diventato un elemento imprescindibile della squadra allenata da Stefano Pioli. Giocatore di esperienza e sicuro affidamento, ha costruito con Alessio Romagnoli un’intesa che è tra le migliori di tutto il campionato.

In un’intervista rilasciata questa mattina per la Gazzetta dello Sport, l’ex giocatore dell’Atalanta ha parlato – tra le altre cose – degli obiettivi per l’attuale stagione e di calciomercato. Nello specifico, ha svelato cosa farà Christian Eriksen, al momento giocatore dell’Inter ma che è stato accostato anche ai rossoneri. “La sua situazione è molto simile alla mia con Gasperini a Bergamo. Quando una cosa non funziona con l’allenatore, c’è poco da fare. Lui è un campione e sicuramente non mollerà” le sue parole.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, Pioli positivo al Coronavirus: le sue condizioni

Calciomercato Milan, Kjaer: “Scudetto? Obiettivo, ma non un’ossessione”

calciomercato milan
Nel corso dell’intervista, il danese ha svelato gli obiettivi della squadra (Getty Images)

Intervenuto alla Gazzetta dello Sport, il difensore del Milan Simon Kjaer ha parlato degli obiettivi della sua squadra. In attesa di ulteriori rinforzi nella sessione invernale di calciomercato, i rossoneri si trovano momentaneamente al primo posto in classifica. “Siamo in testa, e quindi dobbiamo credere allo scudetto. È un obiettivo, ma non deve diventare un’ossessione. Daremo il 100% per tornare in Champions League” ha spiegato l’ex Atalanta: “Pioli? Ho un grande rapporto con lui, si fida di me e punta sulla mia esperienza per parlare con i giovani“.

Kjaer ha poi parlato anche dei suoi compagni, partendo ovviamente da Zlatan Ibrahimovic.Zlatan è un leader assoluto, un giocatore dominante come pochi. Con Romagnoli c’è grande intesta, non si può discutere come giocatore nonostante qualche errore di troppo ha concluso.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo via: destinazione inaspettata

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui