Apple, rilasciata la prima beta di iOS 14.3: tutte le novità

0

L’Apple ha rilasciato la prima beta del sistema operativo iOS 14.3 e promette già tantissime novità: scopriamo quali sono

iOS 14 youtube

Tutte le novità presentate nel corso delle ultime settimane non sono bastate ad Apple che ha deciso di distribuire anche la prima beta dalla versione 14.3 di iOS. Diverse sono le novità sostanziali disponibili con il nuovo aggiornamento. In primis vi sarà il supporto ai nuovi controller, in particolare al DualSense di PlayStation 5 ed a joypad di Amazon che arriverà con il servizio Luna (attualmente disponibile solo negli Stati Uniti).

Verrà aggiunto Ecosia tra i motori di ricerca selezionabili come predefiniti. I profitti che passano dalle ricerche tramite questo browser vengono utilizzati per piantare nuovi alberi dove c’è più bisogno.

Confermata la funzione Cardio Fitness di Apple Watch, un indicato dello stato di salute. Sulla stessa scia, arriva anche la funzione “informazioni sulla qualità dell’aria” fornite da Breezometer. Al momento è supportata, però, solo nei seguenti paesi: Stati Uniti, Regno Unito, Germania, India e Messico.

Si lavora anche al supporto degli accessori per il tracking sia che si tratti di AirTags che di quelli di terze parti. Per configurarli basterà utilizzare l’interfaccia bluetooth.

Secondo quanto riferito da HdBlog, dal codice di iOS 14.3 sarebbe spuntata un’icona che mostra il design delle cuffie AirPods Studio. Questo fa capire che la presentazione del dispositivo audio arriverà a breve.

LEGGI ANCHE—> Tik Tok, gli USA rinviano il bando contro il social network: la decisione

Apple, le novità nelle App con iOS 14.3

apple store galleggiante

In merito alle applicazioni, con l’arrivo di iOS 14.3 vi sono diversi aggiornamenti sostanziali. L’app Salute vedrà l’aggiunta della sezione “gravidanza”, l’app Casa prevede una nuova notifica che segnala la disponibilità di un aggiornamento per un accessorio. L’app Clips, invece, potrà essere lanciata effettuando la scansione dei codici con l’ausilio della fotocamera o del centro di controllo.

L’applicazione Fitness + è la new entry di cui non si hanno molti dettagli, ma la certezza è che al lancio l’Italia non sarà tra le nazioni che potranno sfruttarla. Inizialmente solo Australia, Canada, Irlanda, Nuova Zelanda, Regno Unito e Stati Uniti.

LEGGI ANCHE—> Call of Duty Cold War, online 15 minuti della campagna – VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui