Huawei riapre i contatti con Qualcomm per i suoi processori

0

Huawei riapre i contatti con Qualcomm, la famosa azienda cinese sta lavorando per i nuovi processori. 

Cina incendio
Huawei (via Getty Images)

Huawei è sempre più sul viale della rinascita. Il famoso colosso asiatico, infatti, si sta rialzando in seguito alle pesanti batoste subite durante la presidenza di Donald Trump, che ha colpito l’azienda con una potenza inaudita. Dopo il ban a cui l’ex numero uno del Partito Repubblicano aveva condannato il marchio, è iniziato un periodo di crisi profondissima per la dirigenza. Infatti, improvvisamente, Huawei si è ritrovata assolutamente impossibilitata a produrre smartphone, proprio in un momento in cui si stava vivendo un momento di prosperità. Mesi dopo il durissimo colpo inferto dagli Stati Uniti d’America, Huawei sta ancora raccogliendo i pezzi per cercare di rilanciarsi sul mercato con rinnovata potenza e voglia di tornare a dominare. E in queste ore ci sono delle discussioni importanti con un altro colosso dell’Asia, Qualcomm.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Whatsapp, arrivano nuovi stickers nell’ultima beta – FOTO

Huawei riapre i contatti con Qualcomm per i suoi processori

L’azienda cinese, riporta GSMArena, in questi giorni sta continuando a scambiare informazioni e a trattare con Qualcomm. Parliamo di uno dei marchi più importanti e grandi per la creazione e la produzione di processori in Cina, e infatti le aziende che utilizzano i suoi prodotti sono davvero tanti. Dalla Samsung per i suoi modelli medio-bassi a Xiaomi, i brand che fanno utilizzo dei processori Qualcomm sono davvero tantissimi. Il fatto che Huawei stia cercando processori per ripartire a produrre con velocità nuovi dispositivi e tornare in vetta al mercato degli smartphone. Per ora, però, non ci sono ancora accordi ufficiali, probabilmente le due aziende stanno prima pensando e lavorando sulla fattibilità dell’affare. Parliamo comunque di una trattativa che dovrà muovere tantissimi milioni e soprattutto milioni di processori.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Apple, MacBook Air, Mini e Pro presentati: le caratteristiche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui