Napoli: “Non condividiamo sentenza, getta ombre inaccetabili sulla società”

0
28

Il Napoli ha dichiarato con un comunicato ufficiale che presenterà ricorso contro la sentenza della corte sportiva che ha confermato il 3 a 0 a tavolino contro la Juventus. 

Getty Images

La Corte Sportiva d’Appello ha confermato il 3 a 0 a tavolino e la penalizzazione di un punto inflitti a Napoli dopo la scelta di non recarsi a disputare la partita contro la Juventus. Si, perchè a leggere di motivazioni, quella del club è stata una scelta. Questa sentenza si dimostra particolarmente spietata nei confronti del Napoli, che avrebbe volontariamente cercato una scusa per non disputare la gara. Sembra che in proposito sia stata risolutiva la testimonianza della Asl che ha negato di avere la competenza per poter bloccare una squadra prima della partenza verso un’altra regione. Naturalmente, non l’hanno presa bene i vertici partenopei e non l’ha presa bene Aurelio De Laurentiis. Anche perché, le motivazioni scritte nero su bianco dalla Corte Sportiva dipingono un comportamento poco corretto e spregiudicato da parte della società.

Leggi anche: Tegola in casa Roma, altro giocatore positivo: di chi si tratta

Napoli, il comunicato della società dopo la sentenza della Corte Sportiva

Getty Images

Ed è per questo che il club ha risposto con un comunicato ufficiale in cui dichiara di aver preso atto “della decisione della Corte Sportiva d’Appello ed è già al lavoro per preparare il ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni. La SSCN non condivide in toto la sentenza che getta ombre inaccettabili sulla condotta della Società trascurando documenti chiarissimi a suo favore e delegittima l’operato delle autorità sanitarie regionali. La SSCN ha sempre perseguito valori quali la lealtà e il merito sportivo e anche in questo caso intraprenderà tutte le iniziative per rendere giustizia alla propria condotta orientata al rispetto della salute pubblica e per fare in modo che il campo sia l’unico giudice a decidere il risultato di una partita di calcio”.

Leggi anche: Calciomercato Inter, si studia il grande colpo dal Barcellona: i dettagli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui