Morto Andrea Merloni, l’ex presidente Indesit trovato esanime in casa

0

All’età di 53 anni è morto l’ex presidente di Insedit, Andrea Merloni, che è stato trovato esanime in casa propria

All’età di 53 anni è morto Andrea Merloni. L’ex presidente di Indesit e Benelli Moto è stato trovato esanime in casa propria nella tarda serata di lunedì dalla sua domestica. La causa del decesso è dovuta probabilmente ad un infarto, ma sono in corso i dovuti accertamenti a cui seguirà un’autopsia. Anche suo padre Vittorio morì nel 2016 venendo colto da un infarto nel sonno.

LEGGI ANCHE—> Covid-19, 5 regioni gialle ora arancioni: Campania può diventare rossa

Andrea Merloni, capo indiscusso di Indesit ed innovatore nella Benelli Moto

Merloni, figlio di Vittorio e nipote di Aristide, due grandi figure imprenditoriali del XX secolo, è stato capo indiscusso di Indesit Company dal 2011 al 2013 (nel 2014 il marchio fu ceduto alla Whirpool) e Benelli Moto dal ’96 al 2004. Di quest’ultima è stato il fautore del rilancio grazie alla Benelli Tornado ed alla Naked TNT. La casa motociclistica pesarese in quel periodo, oltre a sfoggiare bellissime moto, ha innovato il mondo del tre cilindri con un raffreddamento che evacuava aria calda grazie a due ventole sotto al codino.

LEGGI ANCHE—> Covid-19, Aurora Ramazzotti positiva: “E’ una strana malattia”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui