Huawei sta vendendo Honor al governo di Shenzen, i dettagli

0
29

Huawei sta per finalizzare la trattativa per la cessione del marchio Honor. Ad acquistarlo sarà il governo di Shenzen.

Cina incendio
Huawei (via Getty Images)

Huawei è stata la società più colpita durante il mandato di Donald Trump alla casa bianca. Parliamo infatti di un marchio a cui l’ex presidente degli Stati Uniti d’America ha dichiarato guerra totale e battagli su ogni campo possibile. Il risultato è un ovvio e pazzesco passo indietro da parte del marchio cinese, che da colosso in crescita ha dovuto praticamente ripartire da zero. Senza poter sfruttare la tecnologia che ha sempre contraddistinto i dispositivi del brand, Huawei ora è in una fase di ricostruzione. E tra i sacrifici necessari per ricominciare, i vertici della società hanno dovuto inevitabilmente inserire la cessione della loro costola, il marchio Honor. Questo brand era nato nel 2013 che ha avuto un successo molto importante e che nell’ultimissimo periodo ha risentito del contraccolpo di Huawei.

LEGGI ANCHE —> Amazon apre il Negozio di Natale: tante idee regalo e offerte in arrivo

Huawei sta vendendo Honor al governo di Shenzen, i dettagli

Per cercare di risollevare la situazione, Huawei ha accettato, suo malgrado, di fare un sacrificio enorme e di cedere Honor. L’azienda sta lavorando infatti per la cessione definitiva di Honor. Ad acquistare l’industria tech nata come costola di Huawei saranno tre società, che avranno una quota paritaria. Da una parte Digital China. Dall’altra altre tre aziende, riporta Reuters, che sono però tutte parte dell’organismo governativo della città di Shenzen, luogo dove è nata Huawei e di conseguenza anche il brand Honor. La trattativa dovrebbe portare ad un trasferimento da oltre 15 miliardi di euro. Una trattativa storica che cambierà per sempre il mercato degli smartphone in Cina e non solo.

LEGGI ANCHE —> NightWare, l’app per Apple Watch che limita gli incubi: come funziona

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui