Covid, Lamorgese su altri lockdown: “Attendiamo risultati del Cts”

0

Torna a parlare sulla situazione Covid la ministra degli Interni, Luciana Lamorgese. Per nuovi lockdown si aspettano i risultati del Cts.

Covid Lamorgese
Le parole della ministra sulle possibili nuove chiusure (via Getty Images)

Sono giornate calde per la pandemia Covid-19 in Italia, con la ministra Lamorgese che torna a parlare sull’emergenza. Infatti nelle ultime settimane abbiamo visto un aumento un nuovo aumento dei contagi, con un picco di oltre 39mila nuovi casi in un giorno. Negli ultimi giorni i contagi giornalieri si sono attestati sopra ai 30mila.

Così sulla situazione Coronavirus è tornata a parlare la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese che ha annunciato: “Negli ultimi Cdm abbiamo parlato anche di altri eventuali lockdown ma bisogna tener conto delle indicazioni del Cts. Attendiamo gli esiti della prossima settimana“. Andiamo quindi a vedere come ha approfondito la ministra degli Interni sulla situazione pandemica nel nostro paese, e sui prossimi provvedimenti che potrà prendere il Governo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Torino, tragedia familiare: spara alla moglie e ai due figli poi si uccide

Covid, Lamorgese ricorda: “Durante lockdown aumentati gli atti di violenza domestica”

Covid Lamorgese
La denuncia della ministra (Getty Images)

Tra i tanti problemi che comporterebbe un nuovo lockdown, c’è anche l’aumento di violenza tra le mura domestiche. Infatti come ricorda Luciana Lamorgese, durante la chiusura totale sono aumentate le chiamate che denunciavano atti di violenza in casa. Proprio per questo motivo la ministra ha affermato: “Abbiamo installato un app cosi che qualunque donna con un semplice clic possa collegarsi alle forze di polizia“.

Inoltre la ministra ha affermato che bisogna incrementare questa misura di prevenzione, per proteggere maggiormente la parte più debole della nostra società, durante un possibile nuovo lockdown.

Infine Luciana Lamorgese ha concluso la sua ultima intervista augurandosi che il lavoro sia preservato, ma chiedendo maggior aiuto ai cittadini, visto che tutto dipende dai comportamenti del popolo e dal senso di responsabilità. Infatti solamente mantenendo le misure di sicurezza si può scongiurare una nuova serrata.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Ricciardi lancia l’allarme: “Tragedia nazionale annunciata”

L.P.

Per altre notizie di Politica, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui