Calciomercato Inter: Conte ha scelto l’erede di Handanovic

0

Calciomercato Inter: Conte ha scelto l’erede di Handanovic, contatti avviati da tempo con l’erede del portierone

Calciomercato Inter  Conte ha scelto il nuovo Handanovic (Getty Images)

La parola d’ordine in casa Inter è anche rinnovamento. La poltica dei senatori, come Vidal, non sta pagando e in vista della prossima stagione ci sonop diversi tasselli da sistemare. Uno su tutti, l’eredità di Samir Handanovic finita da tempo nel mirino anche dei suoi tifosi.

Il portierone sloveno è a Miano dal 2012, ha ragliato il traguardo delle 36 primavere e non  appare più scattante e affidabile come un tempo. Certo non sono tutti colpa sua i 16 gol incassati fino ad oggi nelle 109 partite ufficiali giocate dai nerazzurri tra Italia ed Europa. Ma intanto il club si guarda in giro.

Samir Handanovic (Getty Images)

Nessuno vuole mettere ulteriore pressione sulle spalle, sufficientemnete larghe, di Handanovic ma una riflessione sul suo futuro è già cominciata. Così come sono stati avviati da tempo i contatti con il club nel quale gioca il suo possibile erede, con una linea chiara.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Calciomercato Inter, ritorno di fiamma per il campione del mondo: duello con il Real

Calciomercato Inter, il presente è Handanovic ma nel futuro c’è già un erede designato

Handanovic in casa Inter significa molto anche per ul suo peso specifico nello spogliatoio. Nessuno quindi vuole tagliare i rapporti bruscamente con lui anche se il rinnovamento è dietro l’angolo e ha la faccia di Juan Musso, per mille motivi.

Uno è rappresentato dalla carta d’identità: Musso è classe 1994, dieci anni esatti in meno rispetto a Hananovic che pure era arrivato a Milano a 26 anni. Soprattutto però è un prospetto vero, che in maglia Udinese nelle ultime stagioni è cresciuto molto arrivando anche alla naziomale argetina.

Javier Zanetti, che con i suoi connazionali diffcilmente sbaglia, ha scommesso da tempo su di lui e lo avrebbe voluto già al Suning Center in estate. I contatti con l’Udinese erano stat avviati, per farlo arrivare come vice Handanovic e creare il terreno per la successione. Alla fine l’affare non è andato in porto e Musso è rimasto in Friuli ancora per una stagione.

Juan Musso è pronto per l’Inter (Getty Imageas)

Ma il giocatore ha già un  accoprdo con la proprietà per andare a Milano la prossima estate, se non  prima. Perché come spiega calciomercato.com, la’ffare sta accelerando e l’Inter potrebbe già fare un tentativo a gennaio in modo da averlo pronto nella zseconda parte della stagione. I friulani però i loro talenti li fanno pagare cari e la valutazione del portiere al momento non  scende sotto la valutazione iniziale di 35 milioni di euro. Un bell’investimento, certo, ma anche la sensazione che cosìil futuro sarebbe garantito, per lui e per il suo nuovo club.

Resta da capire cosa potrebbe esserne di Handanovic nel caso dell’arrivo di Musso, specie se fosse già a gennaio, Lui di certo non si sente nè vecchio, nè superato e quindi potrebbe anche chiedere di essere ceduto per carcere fortuna in un altro grande club.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui