Migranti, altri sbarchi a Lampedusa: 249 all’hotspot

Lampedusa rischia il collasso. Nella giornata di oggi sono arrivati altri 249 migranti e per domani è previsto un altro sbarco. 

Naufragio Lampedusa
(Screenshot da Youtube)

Nella giornata di oggi a Lampedusa c’è stato uno sbarco di clandestini. A raggiungere l’isola, secondo quanto riportato da Adnkronos, sono stati 249 stranieri i quali, dopo aver toccato terraferma sono stati trasferiti al centro di contrada Imbriacola.

Il primo gommone è stato avvistato intorno a mezzanotte e a bordo vi erano 80 clandestini. Sull’imbarcazione approdata al molo commerciale vi erano 14 donne e 3 minorenni. Sul posto, quasi immediatamente, sono giunti i militari.

Non l’unico sbarco della notte. A fare seguito a questo un barchino che trasportava 14 tunisini intercettato e poi fermato alle prime ore dell’alba nei pressi di Cala Palme. A distanza di poche ore poi, è stato avvistata un’altra imbarcazione che conduceva a bordo 156 cittadini stranieri appartenenti a vari paesi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Madonna decapitata in Francia, Giorgia Meloni e il silenzio mediatico

Migranti, altri sbarchi a Lampedusa: 249 all’hotspot

Lampedusa migranti
Migranti (via WebSource)

Oltre all’emergenza coronavirus, Lampedusa si ritrova a dover fronteggiare anche un numero esoso di arrivi di migranti. Come rende noto Agrigentonotizie, dall’inizio del mese di novembre sono ben 2430 i clandestini arrivati in Sicilia.

In questa regione i sanitari, oltre al lavoro imponente che svolgono per contrastare la seconda ondata da coronavirus, si stanno occupando anche dei tanti clandestini giunti in Sicilia. Ad allertare le autorità locali però è una notizia, nella giornata di oggi dovrebbe arrivare un’altra imbarcazione di migranti.

Nella giornata di ieri è stato Matteo Salvini, leader della Lega, ad affrontare il tema sull’immigrazione scrivendo su Facebook: “Di Maio: “Al Viminale ha fatto molto più Lamorgese che Salvini”. Per i clandestini sicuramente”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid-19, in Germania migliaia di persone in piazza: le proteste a Lipsia