Covid nel mondo, scontri in Germania e Spagna: nuovo allarme visoni

Non si arresta l’emergenza covid nel mondo, con nuovi scontri in Germania e Spagna. La regina per la prima volta in pubblico con la mascherina.

Covid Mondo
Manifestanti in piazza a Lipsia, in Germania (Getty Images)

Il Covid-19 continua ad avanzare nel mondo, con la pandemia che ad oggi ha tolto la vita a ben un milione e 200mila persone, come riportano i dati della John Hopkins University. Ad oggi la seconda ondata ha colpito maggiormente l’Europa, ed il totale delle infezioni nell’intero pianeta sono ben 49,3 milioni. Il paese con più decessi restano gli Usa, con oltre 237 mila morti. A seguire troviamo Brasile (162 mila), India (125 mila), Messico (quasi 95 mila) e Regno Unito (quasi 48.500).

Ma la situazione pandemica ha finito per creare varie tensioni nelle nazioni. Nelle settimane precedenti abbiamo visto diversi scontri in Italia, tensioni che succesivamente si sono riversate anche nelle strade di diverse città europee. Infatti a causa delle nuove restrizioni, diversi manifestanti sono scesi in piazza a Lipsia, in Germania, con alcuni gruppi che hanno attaccato le forze dell’ordine.

Mentre invece in Spagna, nella capitale Madrid, sono tornati in piazza i No-Vax. Momenti di tensione anche durante la loro manifestazione, con centinaia di attivisti anti-vaccino che hanno sfilato sul lungomare Do Prado contro le restrizioni imposte dalle autorità spagnole per arginare la pandemia.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Usa, Biden si presenta: “Io presidente di tutti, bisogna guarire il paese”

Covid nel mondo, la Regina Elisabetta in pubblico con la mascherina: allarme visoni

Covid Mondo
La Regina per la prima volta in pubblico con la mascherina (Getty Images)

Nella giornata di ieri, anche la Regina Elisabetta è apparsa per la prima volta in pubblico con la mascherina. L’immagine ha fatto il giro del mondo, con la Regina che era in visita all’Abbazia di Westminster, per celebrare il centenario della sepoltura del Milite Ignoto. Infatti sebbene sia stata vista più volte in pubblico negli ultimi mesi, la Regina non è mai statA ritratta con la mascherina. Le foto della cerimonia sono state rilasciate solamente nella gioranta odierna.

Ma in Europa continua a crescere l’allarme visoni. Infatti ad oggi sono sei le nazioni che hanno notato un mutamento del Covid nei visoni e sono: Danimarca, Paesi Bassi, Spagna, Svezia, Italia, Stati Uniti. La prima a prendere la drastica decisione è stata la Danimarca, che ha annunciato l’abbattimento di 15 milioni di visoni, sostenendo che la versione mutata del Covid potrebbe minare l’efficacia del futuro vaccino. Dopo questa scoperta, il Regno Unito ha vietato l’ingresso dei turisti danesi nel paese.

POTREBBE ITNERESSARTI >>> Covid-19, in Argentina stop al lockdown: cosa cambia a Buenos Aires