Coronavirus, bollettino 7 novembre: 39.911 contagi e 425 morti

L’ultimo bollettino medico emanato dalla protezione civile mette al corrente l’intera popolazione italiana di un numero che continua preoccupare il Bel Paese.

In Italia i contagi da coronavirus continuano ad aumentare e a destare preoccupazioni. Dalla mezzanotte è entrato in vigore il nuovo DPCM emanato dal Premier Giuseppe Conte nella giornata del 4 novembre scorso. Il decreto ministeriale prevede la divisione dell’Italia in 3 zone: verde, arancione e rossa. I casi sono aumentati a dismisura e oggi le positività al coronavirus sono di poco superiori ai 37mila casi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Elezioni Usa, Trump non molla: “In molti seggi porte e finestre bloccate”

Coronavirus, bollettino 7 novembre: 39.911 contagi e 425 morti

covid-19 bollettino 7 novembre 2020

LEGGI ANCHE —> Covid, il Dpcm vieta i Mercatini di Natale: stop in tutta Italia

Nella giornata di ieri si erano registrati 39.505 casi di nuove positività, mentre oggi, come si evince dall’ultimo bollettino del 7 novembre, in Italia il numero di contagiati sale a 39.811 positivi su 231.673 tamponi effettuati. Il numero di decessi registrati è di 425, mentre il numero di guariti è di 5966. Il numero di persone in terapia intensiva sale a 119 mentre il numero di ricoveri a 1104.

• 39.811 contagiati
• 425 morti
• 5966 guariti

+119 terapie intensive | +1104 ricoveri

231.673 tamponi

Tasso di positività: 17,2% (+1,0%)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, De Magistris: ”Situazione più grave di quello che dicono i dati”