Bitcoin in Italia, supermercati lo accettano: come e dove spenderli

Bitcoin in Italia, anche nel Belpaese dei supermercati accetteranno la criptovaluta da questo momento. Ecco chi e come comprare. 

halving bitcoin 2020
(foto da Pixabay)

I bitcoin sono una criptovaluta sempre più diffusa in tutto il mondo, dato anche il momento storico in cui viviamo. Sono sempre di più, infatti, le persone che non si fidano delle banche e del loro modo di gestire il denaro, complice anche la pandemia che ha colpito il pianeta. Per questo motivo ci sono tanti che non vogliono depositare i loro soldi lì, ma trasformarli appunto in delle criptovalute, che possono essere scambiate e spese liberamente senza controlli e senza richiedere permessi particolari. Ora che il bitcoin è abbastanza diffuso anche in Italia, delle catene di supermercati hanno iniziato ad accettare questo tipo di moneta, aprendosi così a quella che sembra essere la valuta del futuro.

LEGGI ANCHE —> Mass Effect, trilogia in arrivo? Spunta un’immagine – FOTO

Bitcoin in Italia, supermercati lo accettano: come e dove spenderli

In questo modo le criptovalute saranno sempre più diffuse e sempre quando comuni anche in Italia. In questo modo anche nel nostro Paese le possibilità di utilizzo della tecnologica delle criptovalute sarà superiore e permetterà anche di aumentare le persone che si avvicinano ad esse. In particolare sono due grosse catene di supermercati italiane che hanno comunicato di iniziare ad accettare i bitcoin. La prima è PAM Panorama e l’altra è la catena Penny Market. Per pagare tramite le criptovalute basterà accedere alla piattaforma che usate per generarle e per monitorare il vostro portafoglio. Fatto ciò dovrete andare nella sezione dei pagamenti e generare un codice a barre unico. Questo codice dovrete mostrarlo alla cassa, che lo leggerà e concluderà quindi la transizione andando a pescare il denaro dal vostro conto, in bitcoin. L’inizio di una rivoluzione delle criptovalute anche in Italia.

LEGGI ANCHE —> Apple, iOS 14.2 è ora disponibile: tante novità e 117 nuove emoji