Xiaomi, rivoluzione nella fotografia: arriva la lente retrattile

L’ultima rivoluzione di Xiaomi arriva nel campo della fotografia: si tratta di una lente retrattile per gli smartphone

Xiaomi
Xiaomi

La Xiaomi negli ultimi anni si sta facendo largo nel mondo degli smartphone grazie a dispositivi qualitativamente importanti che, spesso, vengono preferiti a quelli di marche come Samsung ed Apple anche per i prezzi maggiormente convenienti.

L’azienda cinese, però, è spesso regina in campo di innovazioni nel campo mobile. L’ultima riguarda una lente retrattile per il comparto fotografico. Dalla Cina arrivano anche i primi video e foto della novità pensata dalla Xiaomi.

LEGGI ANCHE—> Nuovo Dpcm, al via oggi: quando usare l’autocertificazione

La fotocamera, inserita a forma di periscopio in un prototipo di cellulare, solleva la lente dal comparto nel momento della foto. Non sono molte le specifiche che ci giungono dalla Cina, ma l’apertura garantirebbe un aumento della quantità di luce del 300% ed un miglioramento della nitidezza del 20%.

Nel caso di quest’ultima il merito andrebbe ad una nuova tecnologia di stabilizzazione. Non sono stati rilasciati altri dettagli sullo smartphone che potrebbe supportare la fotocamera, né una data di messa in commercio. A quanto pare serve almeno un’altra serie di test prima di poter giungere a tale step.

Una volta scattate le foto, come si può ben vedere nel video, la messa a fuoco può essere regolata passando da ‘macro‘ ad ‘infinity‘. La prima opzione si concentra sui primi piani, mentre la seconda sullo sfondo in secondo piano.

Attualmente, il miglior comparto fotografico è dello Xiaomi Mi 10 Pro. Quest’ultimo ha una frontale da 108 MP, uno zoom 2X da 12 MP ed uno 10X da 8 MP. Presente anche l’ultra-wide da 20 megapixel.

LEGGI ANCHE—> Apple Store chiusi in Italia nelle regioni rosse: la decisione