Covid-19, Ricciardi: “Napoli andrebbe chiusa. Sarà un Natale sobrio” 

0
33

Covid-19, Walter Ricciardi fa il punto della situazione dopo l’ultimo DPCM del governo. L’esperto non appare convinto sulla decisione relativa a Napoli e anticipa quale scenario ci accompagnerà durante il Natale. 

covid ricciardi
La posizione del Consigliere del Minsitro della Salute (Getty Images)

Napoli andava chiusa, la situazione in alcuni ospedali è critica e in ogni caso non sarà un Natale normale. Sono questi i tre principali messaggi lanciati da Walter Ricciardi, consulente del ministro Roberto Speranza, intervenuto quest’oggi ai microfoni di Radio Rai Uno per fare il punto della situazione dopo l’ultimissimo DPCM.

Covid-19, Ricciardi su Napoli e il Natale

L’esperto, che chiedeva un lockdown sia per il capoluogo campano che per Milano, oggi non fa dietrofront: “Confermo tutto: sollecitai la chiusura per la gravità delle situazione e  situazione e oggi la situazione non è cambiata. Continuo a considerare la situazione di Napoli simile a quella di Milano per casi di Covid-19, evidenzia il docente sanitario.

Potrebbe interessarti anche —> Coronavirus, De Magistris: ”Situazione più grave di quello che dicono i dati”

Un provvedimento estremo in realtà richiesto anche direttamente dal governatore Vincenzo De Luca, salvo poi ritrovarsi una sorprendente zona gialla: “Ma la situazione – evidenzia ora Ricciardi – può cambiare da un momento all’altro”. Anche perché: “I dati sono addirittura peggiorati”. Il verdetto ‘soffice’, tuttavia, è giunto per non penalizzare un’intera area che non presenta la stessa criticità del napoletano. Una soluzione comunque non proprio convincente secondo Ricciardi.

Per quanto riguarda invece il Natale, l’esperto non lascia molte speranze. E anche se non ci dovessero essere limitazioni particolari da parte del governo, sarebbe sempre opportuno non esagerare: “Immagino un Natale prudente. Consiglio tuttavia delle feste sobrie, senza esagerare. Nelle regioni messe meglio ci potrebbe essere un po’ di mobilità in più, ma in ogni caso sconsiglio cenoni affollati per quest’anno”. 

Leggi anche —-> Covid, Speranza: “Senza queste misure convivenza con il virus fallirebbe”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui