Coronavirus, Salvini: “Governo indegno, domina la confusione”

0
31

Coronavirus, dura intervista di Matteo Salvini contro il governo guidato da Conte a poche ore dall’uscita del nuovo Dpcm. 

Getty Images

A poche ore dall’entrata in vigore del nuovo Dpcm, iniziano ad arrivare le prime proteste da parte del mondo politico. Il governatore della Sicilia Nello Musumeci ad esempio, è andato letteralmente su tutte le furie scagliandosi contro l’esecutivo. A suo parere infatti, la decisione di rendere la Sicilia zona arancione non risponde a nessun tipo di criterio oggettivo o scientifico. E una critica simile è arrivata anche da Matteo Salvini nel corso di un’intervista rilasciata al giornale “Il Corriere della Sera”. Il leader della Lega non usa mezzi termine e definisce l’attuale esecutivo “un governo di indegni. Non si può accettare un presidente del Consiglio che va a parlare in tv alle 20 decidendo della vita e della morte delle persone e delle aziende senza rendere conto a nessuno e lo fa con dati vecchi di dieci giorni”. 

Leggi anche: Virginia Raggi positiva al Covid-19: “Continuerò a lavorare da casa”

Coronavirus, Salvini: “Dati vecchi, in alcune regioni situazione migliorata”

Getty Images

Per Salvini infatti, si stanno prendendo decisioni così drammatiche, in particolar modo nei confronti di tutti quei commercianti costretti a chiudere la loro attività, sulla base di dati e statistiche non risultano aggiornate in quanto “sono numeri che risalgono al 24 ottobre. In alcune regioni la situazione è migliorata, anche grazie ad alcune scelte ad hoc degli amministratori locali, e in altre peggiorata”. Ma incalzato dai giornalisti su una possibile “malafede” del governo in tal senso, Salvini replica che per lui si tratta piuttosto di incapacità. L’esecutivo guidato da Conte non ha dunque a suo parere le competenze per affrontare un momento storico così complicato. Il problema è dunque che ha vinto “la confusione. Quando prendi decisione pasticciate fai solo danni. Viene fuori la scemenza che tutti avete visto. Qui non ha vinto nessuno, ha perso il Paese perché si spacca l’Italia e non si risolve né si allevia l’emergenza sanitaria”.

Leggi anche: Coronavirus, Musumeci contro nuovo Dpcm: “Provvedimento ingiusto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui