Baby Shark batte tutti, un video da record su Youtube

0
34

Baby Shark ha polverizzato tutti i record su Youtube: in soli quattro anni la canzoncina per bambini è la più vista in assoluto

Baby shark batte tutti i record su Youtube (screenshot Youtube)

Quando qualcuno vi chiede una canzone orecchiabile, la ripsota è una sola: ‘Baby Shark‘, una filastrocca per bambini che almeno una volta nella vita abbiamo sentito tutti. Un brano da record perché negli ultimi giorni è diventato semplicemente il video musicali più visto nella storia di Youtube.

Il brano registrato dalla compagnia ludica sudcoreana Pinkfong è stato visualizzato fino ad oggi ben 7,04 miliardi di volte. E con questiu numeri ha superato di poco la canzone dei record, ‘Despacito‘ del cantante caraibico Luis Fonsi. Un anno e mezzo fa era stata scaricata 2,5 miliardi di volte, quindi è evuidente la cre3scita esponenziale regustrata da aprile 2019 ad oggi.

C’è chi ha calcolato che sommando tutti gli ascolti su YouTube, è come se Baby Shark fosse stata trasmessa senza soluzione di sosta per oltrfe 30mila anni. Ma soprattutto Pinkfong potrebbe aver guadagnato circa 4,5 milioni di euro solamente con chi ha scaricato il brano da YouTube.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Youtube pronta a sfidare Tik Tok: al via i test per la nuova funzione

Baby shark ha superato anche Fonsi: la top ten dei brani più visualizzati

Oltre 7 miliardo di visualizzazioni per Baby Shark (screenshot Youtube)

A tutt’oggi l’origine di questa canzoncina diventata la gioia dei bambini e l’incubo dei genitori è incerta. Pare che fosse una filastrocca utilizzata già negli anni ’70 durante i campoi estivi negli Usa. Ma il successo planetario è arrivato negli ultimi anni  e l’azienda sudcoreana  sostiene che la canzone derivi dal repertorio tradizionale e sia quindi di pubblico dominio.

La top ten delle canzoni più viste su YouTube comprende almeno quattro brani che sono canzoni per bambini oppure trattew da cartoni animati. Ecco l’elenco:

“Baby Shark Dance”, 7,04 miliardi di visualizzazioni (dal 17 giugno 2016)
“Despacito” di Luis Fonsi featuring Daddy Yankee, 7,03 miliardi (dal 12 gennaio 2017)
“Shape of You” di Ed Sheeran, 5,05 miliardi (dal 30 gennaio 2017)
“See You Again” di Wiz Khalifa featuring Charlie Puth, 4,79 miliardi (dal 6 aprile 2015)
“Masha e Orso – Recipe for Disaster”, 4,36 miliardi, (dal 31 gennaio 2012)
“Johny Johny Yes Papa” di LooLoo Kids, 4,14 miliardi, (dall’8 ottobre 2016)
“Uptown Funk” di Mark Ronson featuring Bruno Mars, 3,99 miliardi (dal 19 novembre 2014)
“Gangnam Style” di Psy, 3,84 miliardi (dal 15 luglio 2012)
“Learning Colors – Colorful Eggs on a Farm”, 3,65 miliardi (dal 27 febbraio 2018)
“Sorry” di Justin Bieber, 3,36 miliardi ( dal 22 ottobre 2015)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui