Terremoto nell’Egeo, superata quota 100 vittime

0
36

Terremoto nell’Egeo, nuovo bilancio drammatico dopo la terribile scossa di venerdì scorso. A dare il triste annuncio è direttamente Recep Tayyip Erdogan, presidente turco. 

Terremoto Egeo
Terremoto Grecia, fortissima scossa nel Mar Egeo: magnitudo 7.0 (Foto: Getty)

Il terremoto dell’Egeo, giorno dopo giorno, vede aumentare terribilmente il proprio bilancio relativo alle vittime. Secondo quanto ha infatti riferito da Recep Tayyip Erdogan, presidente della Turchia, sono saliti a 110 le vittime accertate dopo il terribile sisma di magnitudo 7.0 che ha colpito il territorio turco e la Grecia nella giornata di venerdì.

Terremoto Grecia e Turchia
Terremoto Grecia e Turchia, crollo dei palazzi a Smirne (Foto: Twitter)

Terremoto nell’Egeo, superate le 100 vittime

A queste se ne aggiungono altre due greche, sorprese dalla calamità naturale sull’isola greca di Samos. Tornando invece alla situazione turca, si contano in totale 1.027 feriti e si registrano almeno 107 persone estratte vive dalle macerie. L’evento in questione, del resto, ha portato al crollo di almeno dieci edifici situati nella provincia occidentale di Smirne.

Potrebbe interessarti anche —-> Parigi, si aggirava con un machete in metropolitana: arrestato un uomo

Il movimento tellurico è avvenuto alle 12.50 italiane di quattro giorni fa, a circa 17 chilometri della provincia occidentale di Smirne. Le coordinate precise, relative a latitudine e longitudine, corrispondono a 37.84 e 26.81 con una profondità di 10 chilometri. Il tremore è stato così poderoso da essere avvertito anche ad Atene e Istanbul, poi i crolli soprattutto nei distretti di Bayrakli e Bornova.

Si è trattato del più grande evento sismico di quest’ultimo periodo. Un secondo quasi pari, ma di intensità di 6.1, si è avvertito proprio nella giornata di oggi nel Cile. Tuttavia, fortunatamente, almeno per ora non si registrano grossi problemi. Un terzo, di magnitudo 4.8, è stato invece avvertito nella costa settentrionale della Croazia lo scorso 1 novembre. Per il resto tutte situazioni stabili e che appartengono alla normalità della crosta terrestre.

Leggi anche —-> Olanda, treno deraglia e finisce sopra una statua – FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui