Covid Regno Unito, William positivo ad aprile: lo tenne nascosto

0
33

Secondo alcune indiscrezioni dei tabloid del Regno Unito, il principe William risultò positivo al Covid-19 tenendolo nascosto: l’accusa.

Covid William
I tabloid britannici lanciano la pesante indiscrezione (Getty Images)

Secondo i medi della Gran Bretagna, il principe William risultò positivo al Covid-19 lo scorso Aprile, riuscendo però a tenere segreta la notizia alla stampa. Ma nella giornata odierna, una fonte proveniente da Kensington Palace ha lanciato la pesante indiscrezione, ben presto pubblicata da due colossi dell’informazione come la Bbc ed il Sun. Al momento non arrivano risposte dal Palazzo, che si è limitato ad un no comment su quanto lanciato dalla televisione e dal tabloid.

Come riportato dalla fonte di Kensigton, il contagio sarebbe avvenuto più o meno nella stessa epoca di quello di suo padre Carlo, che però decise di condividere la notizie con la stampa. A decidere per la riservatezza della notizia, però, fu lo stesso William. Secondo Sun e Bbc, il duca di Cambridge decise di non pubblicare la sua positività per non allarmare l’intera nazione. Inoltre il primogenito di Carlo e Diana non avrebbe nemmeno mostrato sintomi significativi e forse proprio per questo avrebbe deciso di tenere il tutto riservato.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, direttore Oms in isolamento: ha avuto contatti con positivo

Covid Regno Unito, William positivo ad aprile: interrogativi sulla trasparenza di casa Windsor

Covid William
William positivo ad Aprile, la notizia sorprende il Regno Unito (Getty Images)

La notizia scoppiata in ritardo ha imbarazzato non poco la Famiglia Reale britannica. Infatti, nonostante fino ad oggi William abbia goduto di buona stampa, con questa notizia solleva grandi interrogativi sulla trasparenza di casa Windsor. Da anni, infatti, William ha incarnato la figura del futuro Re, con uno sguardo di relativa apertura e modernità.

Il duca di Cambridge, però, ha cercato di correre subito ai ripari giustificandosi dinanzi alla stampa. Infatti William ha ricordato a tutti che non ha voluto pubblicare la notizia perchè non c’erano sintomi importanti.

Così il futuro Re ha provato a mettere una pezza sul pasticcio creato, cercando di togliere l’imbarazzo in casa Windsor. L’intervento temepstivo alla stampa, infatti, è stato importante per mantenere integra l’immagine del duca di Cambridge, che da sempre si è distinto dal  fratello Harry, ricordato da sempre come un ribelle.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Election Day negli Stati Uniti, i sondaggi a due giorni dal voto

L.P.

Per altre notizie di Politica Estera, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui