Venezia, perde il controllo dell’auto e si schianta: morto 22enne

Un ragazzo di 22 anni ha perso il controllo della propria automobile per poi schiantarsi: l’incidente avvenuto a San Donà, a Venezia

Monza Incidente

Alessio Bragato, così si chiamava il ragazzo di 22 anni che nella notte tra il 31 ottobre ed il 1° novembre si è schiantato con la sua auto ed è morto. Lui, originario di Eraclea di Ponte Crepaldo, ha perso il controllo della vettura sulla strada provinciale 56 a Mussetta (San Donà di Piave). Il padre, non vedendolo rientrare, ha dato l’allarme e da lì la tragica scoperta.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, Taiwan: nessun contagio interno da 200 giorni

Venezia, le dinamiche dell’incidente

genova incidente

La sua Peugeuot 208 è finita, per cause ancora da accertare, sulla carreggiata opposta ed è andata in un fossato per la nebbia fitta. Il ragazzo è deceduto sul colpo all’interno dell’abitacolo. I soccorsi hanno rivenuto il suo corpo stamattina presto.

La fitta nebbia presente ieri in tutta la città ha visto anche il rinvio di Venezia-Empoli, che verrà ripresa quest’oggi sul 2-0 per i padroni di casa e partirà dal minuto 44.

LEGGI ANCHE—> Caso Di Sabatino, nelle chat un tariffario per le prestazioni sessuali