Guerra Nagorno-Karabakh, la Russia è pronta a supportare l’Armenia

0
35

Nella guerra senza freno tra Azerbaigian e l’Armenia per il Nagorno-Karabakh, la Russia ha annunciato di essere pronta a supportare gli armeni in caso di bisogno

Nagorno-Karabakh
Nagorno-Karabakh

La Russia si è schierata apertamente con l’Armenia nel conflitto con l’Azerbaigian per la regione separatista del Nagorno-Karabakh. Il ministro degli esteri russo ha fatto sapere che, qualora la guerra si estendesse al territorio armeno, la nazione fornirà tutti i supporti necessari. L’annuncio da Mosca è arrivato dopo la richiesta del primo ministro armeno Nikol Pashinian che ha invitato Putin ad intavolare consultazioni urgenti per garantire la sicurezza del paese.

LEGGI ANCHE—> Catania, lavoratori dello spettacolo in piazza contro il governo

La guerra per il Nagorno-Karabakh: i dettagli

Nagorno-Karabakh
Nagorno-Karabakh

La guerra per il Nagorno-Karabakh continua nonostante il cessate il fuoco di Russia, USA ed Europa. Negli scorsi giorni ci sono stati bombardamenti anche su Stepanakert, città indipendente dell’Azerbaigian. I secessionisti armeni e le forze azere sono resi forti dal fatto che Turchia ed Iran consentono il proseguo della guerra nonostante il primo conflitto si sia chiuso nel ’94.

L’Azerbaigian promette la riconquista del Nagorno-Karabakh, dichiaratosi indipendente ma non riconosciuto dalla comunità internazionale, con la forza militare. Le zone di confine restano presidiate dai soldati in un regime di “cessate il fuoco” che viene però violato spesso e volentieri da entrambe le parti.

LEGGI ANCHE—> Muore in ospedale, arrestato infermiere: era il compagno della figlia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui