Covid-19, cardinale Bassetti trasferito in ospedale: le condizioni 

Covid-19, il cardinale Gualtiero Bassetti è stato ricoverato all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Risultato positivo, l’arcivescovo sarà sotto stretto monitoraggio. Ecco intanto le sue attuali condizioni. Intanto aumenta l’emergenza sanitaria anche nelle istituzioni della Santa Chiesa. 

Il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza Episcopale Italiana, è stato trasferito in ospedale a seguito della positività al Covid-19. L’ecclesiastico è stato ricoverato di preciso all’ospedale Santa Maria della Misericordia del capoluogo umbro, dove le sue condizioni verranno monitorate molto più attentamente.

Vaccino covid
 (Foto: Getty)

Covid-19, ricovero per il cardinale Bassetti

Le sue condizioni al momento non preoccupano, ma data l’età – ovvero 78 anni – è stato ritenuto opportuno seguirlo con maggior attenzione. Monsignor Stefano Russo, segretario generale della Cei, si è pronunciato sulla vicenda come riporta l’ANSA: “Siamo vicini al cardinale presidente – riferisce – e lo accompagniamo con la preghiera e l’affetto del popolo di Dio. Siamo certi che il Signore non farà mancare il suo sostegno anche in questa prova”.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, grandi città fuori controllo: rischio lockdown già da lunedì

Nella giornata di oggi, intanto, è stato certificato un’altra infezione nella Santa Chiesa. Si tratta di monsignor Mario Delpini, arcivescovo di Milano, risultato infetto e attualmente in isolamento. L’Arcidiocesi si è pronunciata con la seguente nota ufficiale: “L’Arcivescovo – che non presenta alcuna sintomatologia – ha dunque iniziato il periodo di quarantena previsto dai protocolli. Contestualmente sono stati avviati gli accertamenti previsti per il tracciamento e le verifiche dei contatti”. 

Leggi anche —-> Covid Napoli, focolaio in ospedale: 41 contagi tra medici e infermieri