Roma, domiciliari per sindaco e assessore di Artena: blitz all’alba

0
32

Blitz dei carabinieri a Roma, che mettono agli arresti domiciliari il sindaco ed un assessore di Artena: l’operazione dei militari.

Roma sindaco Artena
Blitz nelle prime ore del mattino nella Capitale (Foto: Facebook)

Dopo un’attenata operazione alle prime ore del mattino, i Carabinieri di Roma hanno disposto gli arresti domiciliari per il sindaco di Artena. A provvedere alle indagini ci ha pensato il nucleo del Comando provinciale della Capitale, su coordinamento della Procura di Velletri. Così, questa mattina è stata eseguita un’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Velletri, che ha portato ai domiciliari il sindaco di Artena e l’assessore ai Lavori Pubblici.

Lo stesso assessore, in passato, ricopriva la carica di responsabile dell’Ufficio Tecnico. Ma non solo, infatti l’assessore era presidente di una cooperativa urbanistica a cui lo stesso Comune aveva affidato l’istruttoria dei condoni edilizi comunali. Dopo il blitz, i carabinieri hanno ordinato anche la momentanea sospensione dai pubblici uffici nei confronti della segretaria comunale.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Russia, giovane ucciso dopo attacco alla polizia: sospetto terrorista

Roma, arresti domiciliari per il sindaco di Artena: l’operazione

Roma sindaco Artena
L’operazione delle forze dell’ordine nella capitale (Foto: Pixabay)

Dopo una lunga investigazione dei Carabinieri di Colleferro è emersa una pluralità di condotte delittuose, in cui sindaco e assessore sono chiamati a rispondere alle accuse di: delitti di concussione, tentata concussione, falsità ideologica, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e plurimi abusi d’ufficio.

Ma non solo, dall’attenta indagine delle forze dell’ordine è emersa il reato di corruzione dell’assessore ai lavori pubblici per un atto contrario ai doveri d’ufficio. Tra le condotte illecite emerse durante l’indagine troviamo diverse contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada a determinate persone, con riferimento ad un presidente di una cooperativa urbanistica a cui il comune aveva affidato dei condoni edilizi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Locatelli sicuro: “Ecco le tre variabili che aumentano il contagio”

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui