Francia, ancora terrore: un uomo armato è stato ucciso ad Avignone

0

Francia, ancora terrore: un uomo armato è stato ucciso ad Avignone dalla polizia. Avrebbe aggredito gli agenti al grido di “Allah Akbar”

polizia uomo ucciso Avignone
Francia, uomo armato ucciso ad Avignone (Foto: Getty)

Un uomo armato di pistola è stato ucciso dalla polizia questa mattina ad Avignone, nel distretto di Montfavet, vicino all’INRA. Ha cercato di attaccare le forze dell’ordine che si sono prontamente difese uccidendo l’attentatore con un fuoco contrario. L’uomo avrebbe esclamato la solita frase riconducibile all’estremismo islamico “Allah Akbar” prima di lanciarsi contro gli agenti. Il pubblico ministero di Avignone si è recato sul posto per accertare la dinamica dei fatti. Al momento non è ancora esclusa la pista di matrice terroristica.

Questo attentato è avvenuto appena due ore dopo l’attacco alla Cattedrale di Nizza, che ha provocato tre morti e diversi feriti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nizza, attentato nella chiesa di Notre-Dame: 3 morti e diversi feriti

Francia, ancora terrore dopo i fatti di Nizza: un uomo armato è stato ucciso ad Avignone

Francia Polizia
Francia, ancora terrore: un uomo armato è stato ucciso ad Avignone dopo i fatti di Nizza (Foto: Getty)

Un attacco brandendo un coltello nella basilica di Notre-Dame, in avenue Jean-Médecin, a Nizza. Un gesto inconsulto che ha portato alla morte di tre persone, sempre con la matrice religiosa. Il colpevole, che avrebbe gridato “Allah Akhbar” fuori dalla chiesa, prima di essere colpito dalla polizia. E’ stata aperta un’indagine per “omicidio e tentato omicidio in connessione con un’impresa terroristica” e “associazione terroristica criminale“. Emmanuel Macron è atteso a Nizza all’inizio del pomeriggio.

Secondo le informazioni raccolte dai colleghi francesi, le tre vittime sono due donne e un uomo. Una donna sulla settantina è stata accoltellata alla gola, quasi decapitata. Il suo corpo è stato scoperto vicino all’acquasantiera. Ucciso, quasi massacrato, anche il sacrestano, sulla cinquantina e padre di due figli. La terza vittima è una donna sulla quarantina, morta fuori dalla basilica, dopo essersi rifugiata in un bar, a causa delle ferite riportate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid nel mondo, record di contagi Germania: 8 milioni di casi in India

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui