Covid nel mondo, record di contagi Germania: 8 milioni di casi in India

Aumentano i contagi da Covid-19 nel mondo, con un nuovo record di contagi in Germania. In India raggiunti gli 8 milioni di casi.

Covid mondo
Peggiora la situazione nel paese tedesco (Foto: Getty)

I casi da Covid-19 nel mondo continuano ad aumentare a dismisura, con la seconda ondata che sta colpendo soprattutto l’Europa. Infatti nella giornata di ieri anche un paese come la Germania, che si è attrezzato al meglio per combattere la pandemia, ha fatto registrare un nuovo aumento di casi. Angela Merkel ha infatti annunciato un lockdown parziale, proprio a causa degli ultimi numeri che riportano ben 16.744 nuovi contagi, con 89 decessi in più rispetto al giorno prima.

Una situazione che sta diventando insostenibile anche per la Germania. Infatti in comune accordo con i governatori delle 16 Land, la cancelliera ha deciso per la chiusura parziale di bar e pub, a cui è consentito solamente l’asporto. Mentre chiuse completamente, palestre, teatri, cinema e piscine. Le chiusure nel paese tedesco dovrebbero persistere almeno fino al termine del mese di novembre. Infatti l’obiettivo di Angela Merkel è quello di salvare le festività natalizie.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid Germania, arrivano nuove restrizioni: le decisioni della Merkel

Covid nel Mondo, oltre 8 milioni di casi in India: gli Usa registrano 79mila contagi in 24 ore

Covid mondo
Un paziente sottoposto al tampone in India (Getty Images)

La situazione Covid-19 nel mondo preoccupa in primo piano anche l’India. Infatti in poco tempo il popolatissimo paese indiano è diventato secondo al mondo per casi totali da Covid-19. Rispetto ai giorni precedenti, infatti, c’è stato un aumento di ben 49.881 contagi nelle ultime 24 ore. Ad oggi il numero totale dei contagi in India è di 8.040.203 di casi, con 120.527 decessi ed un incremento di 512 vittime rispetto alla giornata di ieri.

Al primo posto nella classifica dei contagi troviamo ancora gli Usa che da tempo hanno superato quota 8 milioni di casi. Nella giornata di ieri, la John Hopkins University ha attestato un aumento di ben 78.981 casi, con ben 994 decessi. Dall’inizio della pandemia, negli Stati Uniti ci sono stati ben 8,93 milioni di casi, con oltre 228mila decessi, dati che tengono gli Usa fermi al primo posto nella classifica di casi totali da Covid-19.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Lockdown in Francia e Germania, obiettivo salvare il Natale

L.P.

Per altre notizie di Cronaca Estera, CLICCA QUI !