Covid-19, Galli avvisa: “Nuovo lockdown in arrivo in Italia”

0
45

Covid-19, nuovo lockdown in arrivo in Italia: ne è sicuro l’esperto Massimo Galli. Secondo quanto infatti riferisce l’epidemiologo, presto la nazione seguirà le orme dei francesi. 

Covid-19
Massimo Galli ©Getty Images

L’Italia, presto, potrebbe seguire la Francia con un nuovo lockdown nazionale. Lo riferisce l’infettivologo Massimo Galli, primario di Malattie infettive all’Ospedale Sacco di Milano, intervenuto in queste ore nel programma ‘Agorà’ di Rai 3. Il quadro del resto sembra piuttosto chiaro: se nemmeno l’ultimissimo Dpcm riuscirà a cambiare il quadro epidemiologico in netta salita, non vi sarà altra scelta se non quella della chiusura generale.

covid-19
(Foto: Getty)

Covid-19, Galli: “Presto lockdown come in Francia”

Nel Governo c’è “preoccupazione affinché i provvedimenti adottati, anche piuttosto discussi, non riescano ad arginare in modo accettabile questa nuova ondata”. Anche perché la pressione sul sistema sanitario, e stiamo appena in autunno, sembra già a livelli altissimi. “Questo fa infatti fatica a rispondere alle necessità dei tanti cittadini”, evidenzia Galli.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, Renzi contro Dpcm: “Aumenta numero disoccupati”

Ed è proprio per questo che si va verso una nuova soluzione estrema. Se infatti le strutture cliniche rischiano di essere già sature, non vi è altra alternativa che rintanarsi tutti in attesa che sfumi questo picco virale. “Tutto questo – spiega l’esperto – significa che probabilmente andremo verso la stessa soluzione adottata dai francesi. Attualmente il loro quadro è più grave del nostro, ma non di molto”. 

Da questo punto – continua – di vista non ci sono dubbi: prima o poi succederà. “Si tratta di capire quando arriveremo alla situazione francese, non se vi arriveremo”, sentenzia infatti l’esperto. Un primo riscontro potremo averlo già tra 15 giorni, come indicato parallelamente dal coordinatore del comitato tecnico scientifico. Se non ci sarà un dietrofront nei numeri, infatti, sarà attuato “quel che abbiamo già dolorosamente sperimentato a marzo e aprile”, ha sentenziato in mattinata Agostino Miozzo. 

Leggi anche —-> Covid, Speranza annuncia: “A breve un focus su Milano e Napoli”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui