Pakistan, bomba in una madrasa: almeno 8 morti e 112 feriti

0
39

A Peshawar, capitale provinciale a Nord-Ovest del Pakistan, è stata lanciata una bomba in una madrasa: almeno 8 i morti e 112 persone ferite

Pakistan
Pakistan

Colpita con una bomba una madrasa di Peshawar, capitale provinciale a Nordovest del Pakistan. Sono al momento almeno 7 i morti e 50 i feriti a seguito dell’esplosione. “L’esplosione è avvenuta durante l’insegnamento del Corano. Qualcuno ha piazzato una borsa esplosiva all’interno del seminario religioso”, ha spiegato un agente di polizia. L’attentatore avrebbe lasciato l’aula dopo aver piazzato l’ordigno esplosivo. Le vittime pare siano tutti studenti, mentre tra feriti presenti anche due insegnanti. Al momento non ci sono state rivendicazioni dell’attacco.

LEGGI ANCHE—> Bielorussia, continuano le proteste contro Lukashenko: 523 arresti

Pakistan, esplosione in una Madrasa: le vittime salgono a 8 e i feriti sono 112

E’ salito ad almeno 8 morti e 112 feriti, tra studenti e insegnanti, il bilancio dell’attentato contro una scuola coranica a Peshawar, nel nordest del Pakistan.

Il portavoce del Lady Ready Hospital di Peshawar, Muhammad Asim, ha dichiarato alla stampa locale: “Un altro ferito nell’esplosione è morto, portando il bilancio delle vittime da 7 a 8”. Le forze dell’ordine sono sul posto per cercare di ricostruire bene la dinamica dell’accaduto. Nel frattempo le persone colpite sono state ricoverate nei due principali ospedali cittadini.

>>>NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO<<<

LEGGI ANCHE—> Turchia, Erdogan: “Musulmani in Europa come ebrei durante il nazismo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui