Covid-19, bollettino 27 ottobre: 21.994 contagi e 221 morti

0
51

Covid-19, il bollettino del 27 ottobre rilasciato dalla Protezione civile: i dati su contagi, decessi e guariti

covid-19 bollettino

Nel nostro paese la situazione legata all’epidemia da coronavirus continua a peggiorare. Le ultime restrizioni del Dpcm del 24 ottobre stanno causando diverse proteste in questi giorni in diverse città italiane. Nonostante ciò, dall’altro lato gli esperti invocano ad un lockdown come unica soluzione valida per il calo della curva epidemiologica.

I casi sono aumentati a dismisura e oggi le positività al coronavirus sono superiori ai 20mila casi. Numeri che continuano a creare panico nel Bel Paese.

Il bollettino odierno della Protezione Civile, per quanto riguarda le ultime 24 ore, ci informa che sono 21.994 i contagi (su 174.398 tamponi), 221 persone morte e 3362 guariti. Inoltre ci sono 127 persone in più in terapia intensiva e 958 ricoveri. Il tasso di positività è del 12,6% (-1,0%)

LEGGI ANCHE: Decreto Ristori, Conte: “Oggi daremo l’ok, indennizzi in tempi record”

Covid-19, bollettino 27 ottobre: la situazione regione per regione

La situazione in diverse regioni italiane va peggiorando di giorno in giorno. La Lombardia ha superato quota 5mila con un +5035. Segue la Campania che addirittura balza a +2761 ed ancora il Piemonte con 2458.

Situazione opposta la vivono Valle d’Aosta, Basilicata e Molise che registrano numeri “irrisori”: siamo rispettivamente ad un aumento di 57, 77 e 66 unità. Ad oggi il Molise e la Basilicata sono anche le uniche due regioni che hanno registrato meno di 100 deceduti totali da inizio epidemia con 29 e 44 unità.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, rischio focolaio in casa Lazio: in 10 saltano l’allenamento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui