Coronavirus, Pescara: positive al virus sei suore di un monastero

0
43

Nel Monastero di Santa Maria del Monte Carmelo sei delle 14 suore presenti nella struttura religiosa sono risultate positive al coronavirus. 

germania chiesa contagiati
Chiesa generica (Pixabay)

Il coronavirus, nonostante le regole di clausura a cui sono sottoposte le suore, è riuscito a entrare all’interno del monastero e a diffondersi a macchia d’olio tra le religiose.

È successo a Pescara, paese di nascita del poeta Gabriele D’Annunzio, situato in Abruzzo. Qui, all’interno del Monastero di Santa Maria del Monte Carmelo, il coronavirus è riuscito a penetrare tra le mura delle religiose e ad essere positive al virus sei suore delle 16 che vivono nella struttura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid, lockdown a Natale: andrebbero in fumo 25 miliardi di spese

Coronavirus, Pescara: positive al virus sei suore di un monastero

Marradi suore sfratto convento
Suora (archivio Getty Images)

Nella giornata di oggi si è venuti a conoscenza della positività di sei suore del del Monastero di Santa Maria del Monte Carmelo di Pescara. Le religiose positive non sono state trasportate in ospedale ma vengono curate all’interno della struttura con sorveglianza attiva da parte della Asl.

Gli operatori sanitari che si stanno occupando delle sei suore positive, stanno monitorando le condizioni anche delle altre 8 sorelle risultate negative al tampone.

A causa della positività delle sei religiose, all’interno del monastero, gli operatori sanitari hanno messo in atto tutte le procedure di sicurezza previste dai protocolli.

La Diocesi di Pescara, inoltre, si è interessata alla vicenda e per essere di aiuto ai sanitari si è messa a disposizione del Monastero di Santa Maria del Monte Carmelo per eventuali necessità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid, Ricciardi: “Misure Dpcm insufficienti”. La Farnesina sconsiglia viaggi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui