Barcellona in crisi, Bartomeu vicinissimo alle dimissioni

0
55

Il presidente del Barcellona, Josep Maria Bartomeu, è vicinissimo a rassegnare le dimissioni dopo 7 anni alla guida del club

Bartomeu
Bartomeu

Josep Maria Bartomeu, dopo 7 anni alla guida del Barcellona come presidente, è vicinissimo a rassegnare le dimissioni. Insieme a lui andrebbero via anche i membri facenti parte del consiglio direttivo.

La decisione a seguito della crisi che sta investendo il club blaugrana sia dal punto di vista economico che di risultati. Inoltre, in merito alla vicenda dell’addio di Messi, Bartomeu è uscito danneggiato mediaticamente. Nonostante l’argentino abbia poi deciso di rimanere, i rapporti non si sono per niente sanati. Il numero uno blaugrana è molto criticato dai tifosi e le dimissioni restano l’unica soluzione.

LEGGI ANCHE—> Milan, due calciatori positivi al coronavirus: il comunicato del club

Calciomercato Barcellona, via alla rivoluzione dopo l’addio di Bartomeu

Barcellona

Dopo l’addio di Bartomeu e le nuove elezioni presidenziali, con tutta probabilità si cominceranno a studiare le mosse di mercato per la rivoluzione. Diversi sono i calciatori che potrebbero salutare a fine stagione e tra questi ci sono Umtiti, Junior Firpo, Braithwaite e Dembelé. Infine, c’è l’incognita Messi ma quello è un discorso a parte. Qualora l’argentino dovesse partire, il sostituto è già in casa e viene visto nel giovanissimo Ansu Fati.

Ad ogni modo, la ciliegina sulla torta in entrata potrebbe essere Lautaro Martinez. Al momento l’ex Racing non gode di un buono stato di forma e lo dimostra il nervosismo all’uscita dal campo nel corso di Genoa-Inter. Il suo valore di mercato, però, non è di certo calato e per portarlo via a Suning serviranno più di 100 milioni di euro. Il Barcellona dovrà fare bene i conti vista la crisi economica, ma non è detto che l’operazione sia impossibile. L’alternativa è un altro argentino, si tratta di Paulo Dybala della Juventus che ha difficoltà a trovare l’accordo di rinnovo.

LEGGI ANCHE—> Formula 1, GP Portimao: Hamilton vince ancora ed entra nella storia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui