Juventus, Alex Sandro non sta bene: si allungano i tempi del recupero

0
44

Juventus, Alex Sandro non sta ancora bene e l’infortunio potrebbe rivelarsi più importante di quanto si pensasse.

Alex Sandro (Getty)

La Juventus di Andrea Pirlo sta faticando e non poco in campionato. La squadra bianconera è ancora grezza e presenta tutti i difetti tipici di una rosa che sta subendo una nuova gestione tattica e non è ancora ben oliata. Gli ingranaggi devono ancora essere perfezionati, servirà inevitabilmente ancora tempo e qualche errore per essere certi che tutto vada liscio, quasi in automatico, come da quasi un decennio per il club degli Agnelli. In particolare è la parte sinistra del campo che manca di qualcosa, di spinta, di qualità. Complice anche l’assenza di Cristiano Ronaldo, che si è finalmente ripreso dal Covid-19 e ora è pronto a dire la sua. Ma sono soprattutto le sgroppate e le diagonali difensive di Alex Sando a mancare a questa squadra, che si arrangia ora con Frabotta e ora con Chiesa.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Milan, assalto alla stella del PSG: può arrivare a zero

Juventus, Alex Sandro non sta bene: si allungano i tempi del recupero

Alex Sandro è stato infortunato per diverse settimane a causa di un problema alla gamba. Il rientro sarebbe dovuto avvenire per questa gara, contro l’Hellas Verona, ma ad annunciare uno stop che si allunga e anche parecchio è stato proprio Andrea Pirlo in conferenza stampa. Il nuovo tecnico bianconero, infatti, ha affermato che i tempi di rientro per lui si allungano, con la possibilità di rivederlo in campo solo dopo la sosta. Per questo, quindi, Alex Sandro potrebbe stare fuori un altro mese, saltando diverse gare: Verona, Spezia e Lazio in campionato, Barcellona e Ferencvaros in Champions League. Non proprio una bella notizia. Ora l’esterno del centrocampo a cinque disegnato e voluto da Andrea Pirlo sarà interpretato da Frabotta, Chiesa e Bernardeschi.

LEGGI ANCHE –>  Calciomercato Juventus, doppio colpo dal Real Madrid: i dettagli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui