Usa 2020, Trump vs Biden: l’ultimo dibattito in televisione

0

Ci avviciniamo alle elezioni di Usa 2020, con Trump e Biden che si sono scontrati in un nuovo dibattito in tv, ecco chi ha avuto la meglio.

Usa Trump Biden
Usa 2020, l’ultimo dibattito in tv tra Trump e Biden (Getty Images)

Manca pochissimo alle elezioni di Usa 2020 con i due candidati, Donald Trump e Joe Biden che si sono sfidati nell’ultimo dibattito televisiovo. A moderare lo scontro verbale tra i due ci ha pensato ci ha pensato la moderatrice Kristen Welker, lodata al termine dell’evento per il suo lavoro. Infatti la Welker, a differenza del suo predecessore (Chris Wallace), è riuscita a far mantenere la calma ai due candidati, proponendo di conseguenza un dibattito più civile rispetto al precedente in Ohio.

I due candidati alla presidenza degli Usa, stavolta sono riusciti a proporre uno show più civile, con il presidente uscente che è riuscito a ricoprire il ruolo di outsider e Biden che, forte del vantaggio nei sondaggi, è riuscito a mantenere una linea più professionale affondando il colpo su argomenti caldi come i decessi causati dal Covid-19 e l’Obamacare. Andiamo quindi a vedere i temi più caldi affrontati dai due candidati durante il duello televisivo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Francia, allarme terrorismo: donna in burqa minaccia di farsi esplodere a Lione

Usa 2020, Trump vs Biden: i temi affrontati dai due candidati

Usa Trump biden
Secondo scontro televisivo tra il repubblicando ed il democratico (Getty Images)

Seppur più civile, durante l’ultimo scontro televisivo non sono mancati i colpi bassi. Infatti è partito subito all’arrembaggio Joe Biden, che sfrutta i dati sul Covid-19 ed afferma: “Chiunque sia responsabile di così tante morti non dovrebbe rimanere a fare il presidente degli Stati Uniti d’America“. Biden, infatti, ha ricordato la pessima gestione della pandemia del tycoon, che non è riuscito a tenere sotto controllo il virus. Ad oggi, gli Usa rimangono al primo posto per decessi collegati al virus, con ben 223mila morti.

Trump, però, ancora una volta ha difeso la sua amministrazione, scaricando la colpa sulla Cina. Inoltre il presidente statunitense ha confermato che manterrà il paese aperto, annunciando che non farà come il candidato democratico. Infatti il tycoon ha lanciato un nuovo attacco personale a Biden, affermando: “Non possiamo rinchiuderci in un sotterraneo come fa Joe“.

Donald Trump ha poi rilanciato, affermando che si è ad un punto di svolta nella situazione pandemica. Il tycoon ha infatti affermato che il virus se ne sta andando e che i picchi presto spariranno. Per quanto riguarda il vaccino, invece, per Trump è questione di pochissime settimane e poi si darà il via all’Immunizzazione. Il tycoon ha concluso affermando che il popolo sta imparando a convivere con il virus. Mentre Biden, di tutta risposta, ha sentenziato: “Il popolo sta imparando a morire con il virus“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Coronavirus, Conte: “Situazione critica, pronti ad intervenire se necessario” – VIDEO

L.P.

Per altre notizie di Politica Estera, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui